Wolfram Alpha NON sarà l’alternativa a Google

Ormai ci siamo: sul sito di Wolfram Alpha, il nuovo computational knowledge engine ideato dal noto matematico Stephen Wolfram, compare la scritta “Launching May 2009”, ed è possibile che la data esatta del lancio verrà rivelata nel webinar programmato fra qualche ora.

Dagli screenshot e dai video comparsi in Rete possiamo comunque già farci una idea di quello che sarà il nuovo motore di ricerca… che, a quanto pare, NON sarà alternativo (ma semmai complementare) a Google.

Un motore di statistiche e dati
Si, gli screenshot sono inequivocabili: Wolfram Alpha restituisce risposte ricche di grafici e tabelle

molto lontane dalle SERP con centinaia o migliaia di risultati alle quali Google ci ha abituato.

Sembra dunque che molte delle risposte restituite da Wolfram Alpha si trovino “dentro al motore”, e non su pagine esterne a questo: più Wikipedia e meno indice, insomma.

Il modello di business
Ma come si sosterrà economicamente il nuovo search engine? A quanto pare, NON con la pubblicità.
L’accesso base sarà gratuito, ma dietro il pagamento di un piccolo canone si potrà accedere a feature aggiuntive.

E Google, che fa?
Da quel poco che si è visto fino ad ora Google non dovrebbe avere nulla da temere da Wolfram Alpha; ciò nonostante pare che in quel di Mountain View non siano stati a guardare: qualche giorno fa, proprio in concomitanza con la prima preview pubblica di Wolfram Alpha tenutasi presso la Harvard Law School, in alcune SERP di BigG sono comparsi dei grafici che richiamano molto quelli visti nel motore di Stephen Wolfram:


Pura casualità, o mossa studiata a tavolino?

Conclusione
Wolfram Alpha (suggerimento personale: cambiategli nome perchè è impossibile da scrivere/ricordare) sarà dunque un motore un pò diverso da quelli ai quale siamo abituati: nasce con l’obiettivo di fornire risposte “naturali” a domande “naturali” (ti ricordi il vecchio Ask Jeeves, che stranamente (sarà un caso? 😉 ) pare sia resuscitato pochi giorni fa?), e non includerà annunci pubblicitari (anche se un bell’accordo con AdWords/AdSense, in prospettiva, me lo vedo molto probabile).

Ed ora vediamo anche come e cosa sarà Kumo: lancio previsto per il successore di Live Search, 2 Giugno 2009.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

6 Comments

  • Ecco un’altra startup nata con lo scopo neanche troppo velato di essere acquistata da Google 😀

  • Un altro Cuil che cerca di farsi pubblicità invocando il nome di google in qualche modo..poi..niente più..

  • Idea interessante, ma non credo vada inteso propriamente come un motore di ricerca, ma più come enciclopedia online.

  • Si vocifera che il lancio ufficiale di Wolfram Alpha sarà il 18 Maggio… stiamo a vedere 😉

  • Confermato il lancio ufficiale di Wolfram Alpha in data odierna; ecco l’email che mi è appena giunta:
    ============
    Wolfram Alpha LLC will officially launch Wolfram|Alpha today at
    3:00 p.m. (CDT). The world’s first computational knowledge
    engine, a free online service, has become one of the most eagerly
    anticipated international product launches of 2009.

    A full press release follows. Additional materials are available at:
    http://www.wolframalpha.com/media/

    Here are some data points and observations from Wolfram|Alpha’s
    pre-launch testing period May 15-17:

    * During the weekend, Wolfram|Alpha processed 13.7 million queries.
    * Our request for feedback has elicited nearly 27,000 responses.
    * Within minutes, there were queries from six continents.
    * Queries were surprisingly diverse. People quickly moved from
    using the examples page on the site to using their own inputs.
    * Twitter users discovered that Wolfram|Alpha could immediately
    provide information on a small California earthquake that
    happened Sunday.
    * Finding Wolfram|Alpha Easter eggs has already become a popular
    topic on Mashable, the social media news guide.
    * Facebook users have been helping each other suggest and correct
    inputs.

    If you need further information, please don’t hesitate to contact
    us at press@wolfram.com.

  • Sinceramente non mi sembra gran che per ora, è evidente che stato creato per ambiti scientifici ma comunque mi sembra che l’unico modo per sopravvivere per questo motore si l’acquisizione da parte di google

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social
Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top