Vendere il proprio blog e calcolarne il valore

C’è chi cerca di far soldi vendendo annunci pubblicitari sul proprio blog.
E c’è invece chi li fa vendendo tutta la baracca: nome a dominio, post, commenti e database completo.
Fra i recenti blog di un certo spessore battuti all’asta, NxE (a 8.200 dollari) e Blogging Fingers (a 6.000 dollari).

Dove vendere il proprio blog

Uno dei più noti siti per la compra-vendita di blog è SitePoint MarketPlace.
Nella categoria Established Sites For Sale, è possibile mettere all’asta il proprio sito per la modica cifra di 20 dollari.
Oppure potete cercare di venderlo direttamente tramite un post sul blog stesso, come stanno provando a fare BlogsForMoney e BlogAdv.it (a proposito: in bocca al lupo!).

Calcolare il valore di un blog

Su SitePoint si possono ricavare i 5 parametri principali tramite i quali determinare il prezzo del blog:

  1. Revenue mensili che il blog genera
  2. Data di creazione del sito
  3. Numero di utenti unici al mese
  4. Numero di pagine visitate al mese
  5. Google PageRank

Chi mette in vendita il proprio blog, spesso aggiunge questi altri dati:

  • Numero di post/commenti
  • Numero dei lettori del feed
  • Numero di backlink
  • Alexa Rank
  • Technorati Rank
  • Technorati Authority

Ovviamente non vi consiglio di utilizzare tool come How Much Is Your Blog Worth?, che restituisce dati assolutamente irreali e gonfiati (tipo questi 😀 ):

Quanto vale il TagliaBlog?

Conclusioni

E’ francamente impossibile dare un peso (e quindi un valore economico) alla dozzina di parametri qui sopra: spesso si tratta di blog troppo giovani, con pochissimi mesi di vita, ed è quindi estremamente difficile fare una proiezione della crescita delle singole voci.
Una valutazione importante è quella relativa all’autore: se si tratta di blog legati a doppio filo ad un unico autore (come il TagliaBlog 🙂 ), difficilmente potranno avere un valore (e una vita) eliminando il suo creatore.
Il metro principale rimane comunque quello dei soldi che il blog è in grado di generare nell’arco di un certo periodo (generalmente, almeno un anno).
Su questo numero si applica il cosiddetto moltiplicatore, e quindi si ricava il valore del blog.
Per esempio, se col mio blog ricavo 1.000 euro all’anno e il moltiplicatore è 5, significa che mi verranno offerti 5.000 euro.
Facendo un rapido calcolo, il moltiplicatore applicato a NxE è stato 3,9 , mentre quello di Blogging Fingers circa 1,4.
Almeno in questo ristretto ambito, sono lontani i bei tempi della prima new economy, con i moltiplicatori a 2 (grasse) cifre… 🙂

Approfondimenti:

  • Nella blogosfera cresce la moda di mettere in vendita i blogs
  • How to Sell Your Blog
  • How To Sell Your Blog in 3 Easy Steps
Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.