Tulalip, il social network di Microsoft?

Spread the love

Tulalip è il nome di una tribù di nativi americani, che vivono prevalentemente a pochi chilometri a nord di Seattle. E come ben sappiamo in quell’area si trova il quartier generale di Microsoft, che a quanto pare sta lavorando ad un social network – o forse ad una maggior integrazione fra motore di ricerca e social – che avrà proprio quel nome in codice.

Ho detto “avrà” perché il sito è comparso per pochi istanti all’indirizzo SOCL.com, per poi sparire sostituito da questo messaggio:

“Grazie per averci visitato.
Socl.com è un progetto interno sviluppato da un team di Microsoft Research, ed è stato erroneamente pubblicato sul web.
Non volevamo farlo, davvero.”

Non si sa quindi se Tulalip sarà il nome definitivo di ciò che verrà pubblicato dentro SOCL.com, e non sappiamo neppure se quello sarà il dominio definitivo (visto che Microsoft ha acquistato socl.com dallo stesso broker che ha appena piazzato social.com ad un anonimo per 2,6 milioni di dollari… anonimo che, si specula, potrebbe essere la stessa Microsoft).

Sarà invece interessante capire quale connotazione darà Microsoft a questo nuovo progetto. Avendo in mano solo lo screenshot qui sopra, parto da questa frase per formulare la mia ipotesi:

“Con Tulalip puoi Trovare ciò di cui hai bisogno e Condividere quello che sai, mai così facilmente”.

Come puoi notare, le parole “Find” e “Share” sono entrambe in maiuscolo: a mio parere sono strettamente legate fra loro, cosa che mi fa pensare ad un forte legame fra motore (=find) e social (=share), e quindi non ad un progetto sbilanciato esclusivamente lato social.

Altra nota riguarda i 2 bottoni di sign in in alto a destra: Facebook e Twitter. Anche se il rapporto fra Twitter e Bing non è ancora ben definito, sappiamo invece che l’integrazione fra Facebook e Bing è realtà da parecchi mesi. Ipotizzo dunque un’apertura di Tulalip verso social di terze parti, apertura che invece non sembra essere nelle corde di Facebook e di Google+.

Tulalip sarà dunque un “social-motore”? un “meta-social”? o entrambe le cose? 🙂

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

13 Comments

  • “We didn’t mean to, honest.”

    hahahahahahhaah

  • certo che con una sola schermata… e’ un po’ difficile capire cosa vogliono combinare in realta’…

  • Microsoft è alla disperata rincorsa di Google…
    Il mondo dei social non è già abbastanza “ingolfato”?

  • Ci voleva un nuovo social, ci stavamo annoiando ultimamente!!

  • Già, io mi sto veramente annoiando con tutti questi social. A quando un gigantesco effetto di saturazione?

  • Anche voi avete copiato i soliti titoli per fare click…
    E’ evidente dalla foto ad inizio articolo che non è un social network, altrimenti non ci sarebbero stati due pulsanti per potersi collegare con Facebook o Twitter. Semplicemente sarà un motore di ricerca tra i propri amici-followers, questa mi sembra l’ipotesi più plausibile. Sicuramente non è un social network.

  • Ah, meno male! Allora sì che è una grande idea! 🙂 Ma “Share” che c’entra? E perché un social non può collegarsi a Facebook e a Twitter?? 🙂

  • Puoi fare il “sign in” su Facebook col tuo account Twitter o Google+? No. Puoi fare il “sign in” su Twitter col tuo account Facebook o Google+? No. Puoi fare il “sign in” su Google+ col tuo account Facebook o Twitter? No.

    E’ un sito social, ma non un social network come lo intendiamo noi oggi.

  • in effetti potrebbe essere uno strumento sociale, più che un nuovo social network…
    Io cmq non mi iscriverò a nient’altro (oltre a FB) fino a che qualcuno dei concorrenti non avrà raggiunto una massa critica stabile concorrenziale a FB stesso…
    Anche perchè altrimenti l’utilizzo a 360 gradi degli stessi diventa un’enorme perdita di tempo…

  • “Share what you know” se “share” rimanda ai Social, il “know” mi fa pensare a “quora” ad esempio…quindi anche ad un Q&A…

  • Ah che bello, ci voleva! un’altro social ! siiiiiiiiiii

    Piu’ ne spuntano e prima moriranno tutti.!

  • La funzione di Tulalip sarà quella di motore ricerca avanzato e i risultati li si posson condividere(share)con amici nei vari social(fb e twitter) e gli amici a loro volta condividono sperando in possibili nuovi post. A me mi risulta, mi pare che attualmente su google e bing non è possibile share i risultati di ricerca.(pardon se mi sbaglio).

  • Spero che non sia l’ennesimo social. Sinceramente iniziano ad essere troppi. Facebook, twitter, G+ e basta!

    Uno di questi 3 dovrà lasciarci le penne e sicuramente non sarà il primo.

    Non vedo perchè microsoft voglia creare un proprio social visto che è praticamente al comando di Facebook.

    Facebook è nato grazie a Microsoft ed i passi più importanti li ha fatti col sostegno di Bill e soci. Da notare che l’integrazione con skype è arrivata dopo l’acquisizione di Microsoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy