Telefonini e click sui banner: vince Symbian

4 mesi fa pubblicai i risultati di una ricerca di Chitika relativa al CTR sui banner da dispositivi mobile, dove Palm e “Other” (intesi con questo termine tutti i SO diversi da Android, iPhone e Windows) vincevano a mani basse:

CTR in base al sistema operativo - ricerca di Chitika del Settembre 2009

Oggi ti mostro invece una recente ricerca di Smaato, simile a quella di Chitika, e basata su ben 3 miliardi di ad request.

Purtroppo questo nuovo studio (su alcuni valori in controtendenza rispetto a quello di Chitika) non offre un dettaglio delle percentuali sul singolo SO, ma questa immagine è comunque abbastanza eloquente:

CTR in base al sistema operativo - ricerca di Smaato del Dicembre 2009

Prendendo 100 come media, possiamo notare che il CTR più alto è ottenuto da Symbian, mentre in fondo al gruppo si posizionano Palm e Blackberry (RIM).

Cosa ne deduciamo? secondo TechCrunch, il click-through rate di Symbian sbaraglia i concorrenti a causa dell’ampissima diffusione dei dispositivi Nokia nei mercati emergenti (anche se in USA il CTR da device Symbian rimane comunque notevole).

Il Blackberry in fondo alla coda farebbe supporre che i business man sono poco propensi a cliccare sui banner, magari perché utilizzano quel tipo di telefono principalmente per altro – ricevere/mandare email – o comunque per scopi prettamente “produttivi”.

Interessante il dato di Apple: posso immaginare che l’elevato CTR sugli annunci sia dato dall’elevata diffusione ottenuta da svariate applicazioni che sono sì gratuite, ma zeppe di banner pubblicitari (che inseriti in un contesto diverso da quello di una pagina web ottengono un numero di click importante).

Secondo te? 🙂

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

6 Comments

  • Vero 🙂 Da quando mi occupo di software symbian sul mio blog i proventi derivanti da clicks su banner è raddoppiato. Non credo sia un caso.

  • Non appena l’umts soppianterà definitivamente gsm e gprs, si avrà sicuramente un cospicuo incremento nella percentuale di click sui banner da questi devices; per il semplice fatto che connettersi col cellulare non sarà più prerogativa soltanto dei business man, ma estesa a milioni di utenti; a prescindere dal sistema operativo in uso.

    Con l’avvento del googlefonino un incremento potrebbe essere rilevato già nei prossimi mesi.

    Sicuramente il Nexus One riuscirà a ritagliarsi la sua bella fetta di mercato, ed il SO Android guadagnerà parecchie posizioni nei due grafici rappresentati.

    Se non altro per un semplice motivo: anche la creazione di applicazoni per Android pone molte meno limitazioni rispetto ai requisiti necessari a realizzarle ad esempio per l’Iphone.

    Quindi la scrittura stessa di applicazioni per Android sta per compiere un passo in avanti, facendo emergerenuove opportunità di business.

  • Mi piacciono questi post sul Mobile. Meglio cominciare a farci l’abitudine e cominciare a conoscere e approfondire il mercato. Il Mobile avanza…

  • rileggendo i risultati pero sembra anche che la diffusione di iphone rispetto a windows mobile non sia cosi abissale come di solito viene mostrato sui siti che mostrano le statitiche di uso dei browser
    una conclusione puo essere che chi usa iphone non clicca sui banner ( cosa che mi sembra molto strana ) oppure c’e un’altra spiegazione

  • Molto interessante, se avrei dovuto scommettere avrei scommesso su iphone e mi sarei sbagliato, sicuramente il mobile è da tenere d’occhio 🙂 presto sarà una grossa fonte di guadagno per molti ^^

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social
Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top