SMO: il SEO diventa social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Credo che i miei primi avvistamenti del termine SMO (acronimo di Social Media Optimization) risalgano all’estate del 2006.
Il 29 agosto dello scorso anno, su SearchEngineWatch.com compare infatti l’articolo Social Media Optimization: It’s Like SEO, For Social Sites che riprende quello che può essere considerato il primo post esaustivo sull’argomento:
5 Rules of Social Media Optimization (SMO).
Queste prime “5 regole” sono col tempo divenute 17, e negli ultimi mesi hanno iniziato ad approfondire l’argomento anche alcuni blog nostrani (vi cito 3 post: Social Media Optimization (SMO) – L’alleato del Search Engine Optimization (SEO), Social Networking e Motori di Ricerca. come Migliorerà il Ranking grazie al Social Bookmarking! e Social media optimization).

Se non avete tempo di leggervi tutti le fonti qui sopra, ma volete capire in pochi minuti come il SEO sta evolvendo in SMO.

(tratte da La nuova frontiera del SEO? Il SMO di Luca Conti).

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

4 Comments

  • SM = Social Media.
    Quindi c’è dentro il Rating, il Bookmarking, il Networking e chi più ne ha più ne metta.
    Ma il fine credo sia sempre lo stesso: prendere link/accessi, farsi conoscere e posizionarsi meglio 🙂

    Reply
  • Davide,
    grazie per la citazione 🙂

    Una domanda: ma SMO si riferisce al Social Bookmarking o, più in generale, al Social Networking?

    Nel primo caso parlare di ottimizzazione ha senso ma se ci si riferisce al Social Networking credo che (essendo il termine ottimizzazione riferito a qualcosa che esiste già) io penso che le strategie debbano essere diverse e ripensate (ex novo).

    Non credi?

    Reply
  • Interessante come sempre Davide. Mi sto anch’io buttando nell’ottimizzazione delle strategie per i social networks (più nella realtà inglese che non in quella italiana). Non è per niente facile.
    ciao

    Reply

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

SMO: il SEO diventa social
Scroll to Top

Vuoi capire perchè il tuo sito non traffica?

REPORT SEO a soli 47€

anzichè 197€+iva
Giorni
Ore
Minuti
Secondi