ShoeMoney e l’ assegno AdSense da 132.994,97 dollari

Questa foto:

risale ad oltre 2 anni fa, ed è stata postata per la prima volta su Digital Point a maggio del 2006: l’immagine ha avuto un tale successo che la pagina che la ospita registra ancora oggi fra i 1.000 e i 2.000 visitatori unici al giorno.
Il beneficiario dell’assegno, Jeremy “ShoeMoney” Schoemaker, ha deciso nei giorni scorsi di rendere pubblica qualche indiscrezione in più circa questo ormai famosissimo AdSense check.

1) Rapporto costi/ricavi.
Molti si sono chiesti quale infrastruttura hardware e banda internet sia necessaria per guadagnare al mese una cifra del genere.
Ebbene, ShoeMoney dichiara di essere riuscito ad intascare 132.994,97 dollari al mese spendendone solamente 299 (ovvero il canone mensile del suo piano hosting).

2) Fonti di traffico e utenti unici.
La distribuzione del traffico su Nextpimp.com (sito tramite il quale ShoeMoney ha incassato quella bella cifra) è composto da: 70% di accessi diretti, 15% dai motori e 15% dai referrals.
Gli accessi unici sono nell’ordine di 75.000/giorno.
In poche parole, ogni utente che accede a Nextpimp.com rende circa 6 centesimi di dollaro 🙂

3) Continuità.
La domanda più comune posta a ShoeMoney è stata:
“Pensi sia possibile guadagnare questa cifra mensile anche in futuro?”
Jeremy ha semplicemente risposto:
“Si”.

4) Questione di tempo.
ShoeMoney non ha avuto fretta.
Per 18 mesi non ha pensato a monetizzare, ma si è concentrato a produrre un buon servizio. Solo dopo 2 anni ha iniziato a guadagnare con AdSense.

5) Report mensile.
Eccovi infine il report AdSense di quel famoso Agosto 2005.
Attenzione! Se volete imitare ShoeMoney, mettendo online foto e screeshot delle vostre revenue AdSense, chiedete prima il consenso a Google (Jeremy l’ha fatto).

Il report AdSense di ShoeMoney, di quel famoso Agosto del 2005

Fonte: The Adsense Check for $132,994.97

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

18 Comments

  • aiuto! la tachicardia… 🙂
    Pensate che viva in un altro pianeta, di un altro sistema solare, di un’altra galassia ed all’interno di un universo parallelo?
    Io, un pò sì, lo penso 😉
    Comunque una media di 1.06 dollari a clic è stratosferica.

  • Alla faccia del…
    Certo che è incredibile davvero! Pensare che c’è un solo e unico banner 728×90…

    Ora mi chiedo.. in Italia qualcosa del genere esiste??

  • be e successo pure a me anno bloccato il mio accaunt per 3 clik fatti da me pero erano solo per controllare la pubblicita che era stata inserita nei mie siti avevo specificato che non volevo pubblicizzare robe di ciat – incontri – e altre cose erotiche perche i miei siti parlano di cose serie tipo hal 5 esoscheletro che prossimamente dovrebbe arrivare grazie ai miei siti e poi trovo delle pubblicita del genere loro dicono che manderanno solo cose inerenti il sito invece comunque o eliminato tutte le pubblicita e adsense mi a scritto che il mio sito e pericoloso per i loro clienti che vogliono fare pubblicita e per questo che anno sospeso il mio accaunt

  • @silviroirokirobi
    Ma tu scrivi proprio così?
    Te lo chiedo perchè credo di avere un’idea sul motivo per cui ti Anno bloccato lo Accaunt

  • Mamma mia, a vedere gli incassi giornalieri c’è da sentirsi male.
    Complimenti a lui, evidentemente se lo è meritato!

    Ciao,

  • Io clicco regolarmente sui link pubblicitari del mio sito, ma solo quando sono interessanti, un paio di volte a settimana, insomma non abuso del sistema e tanto non vengono pagati i miei click.. perciò la causa non può essere quella.. 😉

  • Quanto all’assegno record.. direi una combinazione di eventi favorevoli, dubito sia andata avanti così a lungo, specie con quel sito.. cmq complimentoni.. 🙂

  • Ma siete sicuri che è vero, vi siete fatti due conti ?
    1,06 a click ? dove si è mai visto ?
    per me è impossibile, ve lo dico sopratutto perchè ho un account adsense da svariati anni è nel complesso posso basarmi su dati relativi a quasi 300mila click e posso dire che il guadagno se togliamo 100miladollari è quasi uguale e considerate che il mio target è quello piu pagato, prestiti, assicurazioni, mutui, finanziamenti ecc

    Ciao

  • Non ci credo nemmeno io, per svariati motivi che non sto qui a spiegare. Quell’assegno sarà un’assegno di almeno 1 anno, visti i numeri, ha aspettato ad incassare ed ha orchestrato questa baggianata per pubblicità. Infatti il sito parla di come fare soldi on line, non mi spiego come mai google non l’abbia bannato, forse perché sono dati inventati ?

  • Sarò un pò in ritardo ma sono esterrefatto! Oltre 1000 dollari al giorno, semplicemente… magnifico!

  • Oimmè… e quando mai?!? mi basterebbe anche un decimo di questo giovanotto in gambissima! 🙂

  • Sono andato avedere il sito in questione.

    Mi sembra un sitarello da poco, con 279 iscritti alla pagina facebook. Che nel frattempo abbia chiuso i battenti e qualcun’altro ha acquistato il dominio?

  • Ciao Tagliaerbe

    non sai cosa ha portato Jeremy a chiudere il suo sito web? Strano, anche se avesse avuto il ban da Adsense, era sempre un sito con 150.000 pageviews al giorno.

  • @marco, a mio parere l’ha smollato non appena si è accorto che il business di “loghi e suonerie” iniziava a precipitare, insieme alle pageview e alle revenue del sito…

  • Beh, conoscendo il tipo, non credo che l’abbia dato in beneficenza 🙂

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social
Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top