Robin Good: la video intervista!

Ebbene si, dopo settimane di “appostamenti virtuali”, Robin Good mi ha finalmente concesso una intervista.
Anzi, una video intervista di oltre 20 minuti!
Devo dire che è stata una grandissima emozione intervistare un personaggio dello spessore di Robin, che ritengo uno dei maggiori comunicatori online del web italiano… e posso quindi perdonarlo per avermi chiamato più volte Andrea (anzichè Davide) durante gli ultimi scambi di battute 😀
Eccovi le 7 domande che gli ho posto:

  1. Sei (o sei stato) editore online, esperto di comunicazione dei nuovi media, art director, designer, regista, radiocronista, DJ, produttore televisivo, information designer, specialista in computer graphics e produzione multimediale. Ora come ti definisci?
  2. Parlaci del tuo concetto di foresta di Sharewood (ovvero di “condivisione delle informazioni”)… pensi (in un certo senso) che ci si possa “arricchire” spiegando agli altri come diventar ricchi? un pò come si vede su certi siti e blog americani…
  3. A proposito di arricchirsi: puoi dirci quanto guadagni oggi con le tue attività online? hai fatto molta “gavetta” in passato?
  4. Il tuo network include diversi siti in lingua inglese. Quanto è più ricco (ed evoluto) il mercato web “anglofono” rispetto a quello italiano?
  5. Parliamo di Web TV. Sei stato fra i primi a crederci, e con RobinGood.TV partirai alla grande a settembre (come farà, ad esempio, anche Tessarolo con N3TV). RobinGood.TV a cosa sarà simile? a justin.tv, a current.tv o a cos’altro? e come vedi crescere l’importanza dei video nella futura economia del web?
  6. Per concludere: oltre a questi progetti “webtelevisivi”, cosa ci riserva Robin Good per il futuro? quali sono i tuoi progetti a breve/medio/lungo termine?
  7. Come footer, se vuoi fare un appello o una dichiarazione lapidaria, fai pure 🙂
Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.