Pertinenza degli annunci AdSense

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Google AdSense è un programma di contextual advertising, ovvero il contenuto degli annunci pubblicitari varia in base al contenuto della pagina che li ospita, in modo automatico.
Può capitare, però, di visualizzare sulla pagina degli annunci non pertinenti, ovvero non inerenti col testo.
Personalmente ho notato che succede quando si inserisce una pagina nuova e “fuori tema” rispetto alle altre pagine del sito: su tale pagina, gli annunci tendono a “ricalcare” quelli delle altre pagine del sito, salvo poi “adeguarsi” al contenuto dopo pochi refresh.
Se il problema permanesse, nelle FAQ di AdSense c’è una pagina dettagliata che spiega le ragioni del dilemma, e come risolverlo.
Se nonostante tutto la cosa non si sistemasse, vi consiglio di provare ad implementare “il targeting per sezione“, ovvero dei tag HTML che delimitano l’inizio e la fine delle sezioni a cui si desidera attribuire una maggiore o minore enfasi per il targeting degli annunci.

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

Pertinenza degli annunci AdSense
Scroll to Top