Pagerank patatrak

pagerank patatrak
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Due anni fa scrivevo la mia prima paginetta per competere nel SEO contest dei fattori arcani.
Utilizzando esclusivamente tecniche White Hat, riuscii ad arrivare al terzo posto in Google (e addirittura al primo in Yahoo!), e da quel momento iniziò la mia morbosa passione (vabbè, diciamo enorme curiosità, che suona meglio…) per il SEO/SEM e il web marketing.
24 mesi dopo, Giorgiotave ha lanciato una nuova Gara-Test di Posizionamento: Pagerank patatrak.
Come si evince dal nome, il contest ruota intorno alla barretta verde e alla sua lenta e costante perdita di valore ai fini del posizionamento nelle SERP: il vincitore della competizione sarà infatti colui che riuscirà a posizionarsi al primo posto su Google per la chiave Pagerank patatrak… mantenendo però il suo PageRank a zero!
Immagino quindi tecniche SEO “al contrario”, come linkare gli avversari da pagine con alto PR (per far loro guadagnare PageRank e quindi escluderli dalla competizione), o virtuosismi in “zona cesarini”, come link pesanti giocati all’ultimo minuto e redirect 301 sul filo di lana (per azzerare il PR di una pagina già valorizzata, ma comunque mantenere invariato il rank).
In bocca al lupo a tutti i partecipanti… e non venite a chiedermi link! 😀

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

11 Comments

  • Ciao Taglia! Complimentissimi per il piazzamento!

    Ho provato ad aggiungerti su Skype, mi serve assolutamente un prezzone al volo e ho bisogno del tuo supporto 😉

    Contattami per favore

    “Oltre alla qualità dei contenuti del Taglia e alla anzianità del sito, non dimenticate quanti feed rss ha in giro questo blog. Vi assicuro che ne ha tanti :)”

    Reply
  • cavolo quanto conta la trustizzazione di un dominio e la veridicità che ci si crea negli anni..!o c’è sotto qualcos altro??!e meno male che non ti sei impegnato a partecipare….!!!

    ciao!

    Reply
  • Ricompari in serp ?

    Allora guardavi nell’ombra…. 🙂

    Però io ti vedo la barretta grigia (PR non disponibile)…

    … ma potrei tranquillamente avere il browser sflippato, che di questi tempi mi capita di tutto…

    Vieni a submittare questo post da meee !!!!

    Reply
  • Credo che, se come penso c’è stato un aggiornamento e quindi il contest è finito, stai vincendo tu con questo post 😀

    per quello che vedo io sei il primo in serp senza PR 🙂

    Reply
  • fabio, sul TagliaBlog accetto di solito ogni genere di commento, incluso quello di mimmo (anche perchè, col rel=’external nofollow’, non può… come dire… “nuocere” 🙂 ).

    Reply
  • ciao tagliaerbe. Scrivo una riga solo per avvertirti che tale mimmo qua sopra ti lascia in firma un dominio (un bel nome non c’è che dire) in parking. Non conosco le tue politiche e non son uso far la spia..

    ciao ciao a tutti i patatrakkari…

    Reply
  • Ciao, anch’io sto partecipando al contest, sebbene non ne capisca in fondo l’utilità finale. Avrei infatti preferito un contest tradizionale.

    Reply
  • beh io spero che la gente non arrivi a tanto per vincere il contest…il contest è nato con tutto altro spirito! 😉

    Reply
  • Io sto partecipando, ma credo che in questo contest vincerà colui che arrecherà più danno agli avversari cercando al tempo stesso di non farsi troppo notare. Non so a quali innovazioni possa portare… Forse qualche nuova tecnica black…

    Reply
  • Mi passi un lin… ehm scusa 🙂
    A parte gli scherzi, Giorgio se ne esce di solito con test che imho all’ apparenza potrebbero essere scontati e sempliciotti, ma a guardar bene, come quest’ ultimo, si scoprono delle sfaccettature, a livello di studio sui risultati che si otterranno, davvero interessanti.

    Reply

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

Pagerank patatrak
Scroll to Top