Ottimizzare WordPress per i motori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Se dovessi aprire oggi un blog, la piattaforma per la quale opterei è sicuramente WordPress: è facile da installare, da ottimizzare per i motori di ricerca, ed ha una lunga lista di plugin per ogni gusto ed esigenza.
Un mesetto fa, è uscito anche un video che in meno di 5 minuti ci spiega come rendere il nostro (ehm… vostro) WordPress Blog più “Search Engine Friendly”: assolutamente da vedere 🙂

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

11 Comments

  • e costa pure molto,
    conviene arrangiarsi con blogger, tanto per iniziare.
    oppure:
    wordpress gratuito senza adsense,
    oppure:
    un semplice sito fatto con word e co adsense.

    poi se è necessario affrontare certe spese per l’hosting ed eventualmente un webmaster online.

    io ci rinuncio, perche da solo non ci riesco e non posso stare a chiederti troppo, ma se un giorno mi servisse, hai un elenco di webmaster disponibili per questo tipo di lavoro? online? ho fatto fatica anche a trovare questi.

    ciao e un milione di grazie

    eventualmente ci vediamo anche qui : http://fedelemotori.blogspot.com/

    Ps: se ci hai capito qualcosa in inglese per quel robots.txt, un giorno che non ti viene proprio in mente come trascorrere una giornata uggiosa, sarò pronto ad ascoltarti.

    Reply
  • Gia ho un dominio, e non so se è un linux mysql come tu dici, per me è ostrogoto, anche se il mio computer è stato un vic20, poi ho ripreso la pratica a 20 anni con fondamenti di informati a ingeneria aeronautica.
    scherzi a parte,
    ho un dominio register, su cui ho cancellato il vecchio sito, … sto prdendo la pazienza ….. ma come ca,…jihc zz si capisce dove si installa il blog, e se è spqr-linux, scusa mi ritiro … ??!?!?!? ?!?!???!?!?
    dimmi se sono scorrile, evitero di disturbare.

    Reply
  • Da una parte ha un blog WordPress con dentro i post che vuoi esportare.
    Dall’altra parte compri il dominio + spazio web (linux+MySQL), ci installi WordPress, e quindi lanci la funzione “Importa”, andando a prendere i post del “vecchio” blog WordPress.
    Dovrebbere essere tutto.

    Reply
  • no vorrei romperti i scatoloni, mi sono rifatto un blog proprio adesso per vedere il comando esporta, e desso ricordo che un anno fa già usai questo comando, e come un scimmia, passo passo riusci a trasferire il blog ad un’altro indirizzo, non ricordo adesso come ma ci riuscii come raccomandato da wordpress a non cancellare un blog se si vuole trasferirlo ad un altro indirizzo.
    ma adesso potresti essermi di grosso aiuto se a prova di scimmia mi spieghi in due righe se e come posso fare a trasferire il blog su un mio dominio, vuoto. Questo è il mio problema. devo copiare il file nella directori di register? non credo funzioni, dovrei importarlo, ma li non ho le funzionalità di wordpress !!! sai dirmi qualcosa? perche non so bene di cosa parlo !!!
    Salute manidiforbici.
    scherzo

    Reply
  • Sotto il menu “Gestione” di WordPress ci sono le funzioni di “Importa” e “Esporta”… e sono davvero a prova di scimmia informatica 🙂

    Reply
  • Caro Tagliaerbe, ho creato un blog gratuito su wordpress.com, volevo rifarlo su dominio per vedere con adsense quanto potessi guadagnare, ma il risultato è che non so nemmeno da dove iniziare e tra l’altra è omesso in qualsiasi guida. Se veramente non è così complicato, riusciresti a fare un bel post per illustarlo bene anche per le scimmie informatiche come me?
    il risultato è che per adsense sono su blogger che forse per una duplicazione di risultati con il mio (di mio) vecchio blog worpress, è bannato grazie al maledetto file robotics.txt.
    che ne dici?

    Reply
  • Dopo molti mesi, controllando il tag blogmasterPg che poi sarebbe il Mio nicname non posso che darti ragione e ringraziarti per la pazienza che hai messo a rispondere a queste domande. Ora che ne so molto di pià anch’io cerco di essere cortese e di rispondere sempre alle domande, anche le più banali che un Newbie Mi pone. D’altronde sono ( anzi, ) siamo la linfa vitale della blogosfera. Un caro saluto. Io comunque, alla fine ho scelto wBlogspot, gratuito e semplice da customizzare anche se indigesto a motori di ricerca quali LIVE SEARCH e YAHOO in compenso Google lo mangia come primo secondo e contorno, quindi si può fare. BlogMasterPG

    Reply
  • anche io ho rinunciato a passare a wodpress sia per la difficolta a gestire la piattaforma per un non esperto come me e sia per il buon posizionamento del mio blogspot

    Reply
  • Per l’hosting, io mi sono sempre rivolto all’estero e, sebbene la lingua inglese possa essere inizialmente un problema, posso assicurarti che certi pannelli di controllo sono “a prova di scimmia” :-). In un noto hoster USA, il pannello ha dei bottoni con i quali è possibile installare in modo semi-automatico una serie di script, fra i quali anche WordPress.
    Circa il passaggio da blogspot a WordPress, l’unico motivo che mi frena è, ovviamente, il posizionamento: il TagliaBlog ha attualmente circa 300 post piuttosto ben posizionati, oltre ad un ottimo trust… come prenderebbero la cosa i motori se passassi a WordPress?

    Reply
  • Caro Tagliaerbe, mi trovi d’accordissimo sul ftto che Word Press sia uno dei migliori blog con cui ‘bloggare’, ma per quello che riguarda “installare”, beh, non ci siamo. Sarà prchè Io, legato al vecchio principio che chi ha qualcosa da dire dovrebbe avere la possibilità di farlo, senza troppi ostacoli, è da Natale che sto cercando un hosting che mi permetta di pubblicare wordpress, con la ossibilità per me di poterci mettere qualche annuncio, di potergli modificare il codice,, un pò come i fa con blogspot.com, ma avendo questa open source di wp tutta a disposizione. WP.org come sai non te lo permette, initalia di hosting free sembra esserci solo altervista che mi ha fatto impazzire tutto questo w-e senza risultati, gli unici hosting che sono disponibili per questo discorso sono quelli americani, ma lì c’è la lingua che di certo non aiuta persone che come me di inglese nonsanno moltissimo, insomma… una tragedia. Tra l’altro mi chiedo come tu snon sia ancora migrato a WP e usi ancora blogspot.com, io ci ho provato, ma con il fatto che nei post non c’è la possibilità di usare <--more--> sto cercando di migrare….. Massy oppure Blogmasterpg

    Reply

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

Ottimizzare WordPress per i motori
Scroll to Top