Prendere spunto NON significa copiare!

NON copiare!

Il mondo della SEO e del web marketing, per non parlare di quello dei “guru” e del coaching, è costellato di copie e di cloni.

Da un lato si ricalcano le tecniche e le strategie che funzionano (o che sembrano funzionare), dall’altro si copiano i modi di dire, di fare, di atteggiarsi dei vari mentori.

Si arriva al punto di copiare il tema WordPress del blog e l’hosting utilizzato dal maestro, fino alla sequenza di email, al funnel e altre cose che, spesso fraintese, procurano più danni che vantaggi (come il tormentone del “fare un video al giorno”).

Personalmente ho sempre evitato di cercare una guida, un punto di riferimento assoluto, proprio per non farmi condizionare troppo ed essere “la miglior versione possibile di me stesso” (anziché la fotocopia precisa di qualcuno).

Il prendere spunto ha senso quando le fonti sono tante e profondamente diverse fra loro, quando addirittura si contraddicono e non quando si sovrappongono in un’unica voce.

Le devi studiare tutte, anche quelle che ti stanno “antipatiche”, poi devi testare le cose che insegnano e vedere cosa funziona e cosa no, e infine introdurre qualche elemento migliorativo ed originale alla ricetta.

Ti faccio un esempio sulla differenza fra prendere spunto e copiare.

Alle scuole superiori (parliamo degli anni ’80) ero un discreto asino, ma un eccellente copione.

Ricordo un compito in classe di informatica, dove copiai dal vicino di banco e presi un voto molto più alto di lui, che prese addirittura l’insufficienza.

Il motivo? Il professore fu certo che lui aveva copiato da me, e non io da lui. A quel punto dissi al professore che non era vero, che ero io il copione, ma nonostante tutto non mi credette.

Disse che era chiaro ed evidente che il mio compito fosse l’originale, in quanto era molto più ricco, dettagliato e completo del suo. In buona sostanza, da nessuna parte si capiva che la mia era una copia, anzi: sembrava un ottimo originale, un compito da prendere come esempio.

Ecco cosa significa prendere spunto, ecco cosa non significa copiare.

P.S.: la cosa vale sia per quanto riguarda le persone, che per quanto riguarda i contenuti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy