Quanto deve essere lungo il title?

Il title è ancora oggi fra i principali elementi – se non il principale – nell’ottimizzazione on page, sul quale i migliori SEO/copywriter puntano per svettare nei motori di ricerca.

Da diversi anni, tuttavia, abbiamo avuto modo di constatare che Google modifica i title nelle SERP, con lo scopo di renderli più rilevanti agli occhi degli utenti.

E Ruth Burr di SEOmoz ha anche notato che, di recente, Google può addirittura mostrare un title costituito da una serie di parole separate da trattini; in pratica l’URL del title stesso:

URL nel tag title

Con buona probabilità, questo nuovo modo di modificare arbitrariamente i title deriva da 3 nuovi ritocchi algoritmici che Google ha effettuato lo scorso mese (nome in codice, “tomwaits”, “TopOfTheRock” e “otisredding”), tesi a mostrare un titolo più conciso e accurato quando è presente un titolo lungo (“tomwaits”), a migliorare l’efficienza – e quindi risparmiare CPU – nella generazione del title (“TopOfTheRock”) e infine evitare boilerplate che non descrivano accuratamente la pagina (“otisredding”).

Ma come far sì che Google mostri nelle SERP proprio il titolo che abbiamo scelto? Ruth Burr ha provato applicando la vecchia regola dei 70 caratteri, ovvero quella per cui un buon titolo – per non essere stravolto da Google – dovrebbe essere lungo poco meno di questo valore, descrittivo e conciso, senza keyword stuffing o ridondanze. E la cosa ha funzionato… anche se non perfettamente 🙂

Pare infatti che ora Google non prenda in considerazione solo il numero di caratteri, ma anche la larghezza in pixel del tag title: per esempio, lettere come la W e la A sono più larghe della i e della t, e quindi influiscono diversamente nella dimensione del titolo.

La cosa è stata dimostrata da un esperimento condotto da SEOmofo, dove un title pieno di W maiuscole viene troncato a soli 45 caratteri, mentre uno zeppo di t e l minuscole arriva addirittura a 107 caratteri!

Occhio dunque alla larghezza: il nuovo numero magico non è più 70 caratteri, ma 512 pixel.

UPDATE: a Marzo del 2014 Google ha ritoccato la dimensione dei font dei title visualizzati nelle sue SERP, allargandoli.

Lunghezza ideale di un title

Pertanto, se non si vuole che il title visualizzato venga troncato arbitrariamente da Google, il consiglio è quello di stare sotto i 55 caratteri.

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.