Live Search Webmaster Portal Beta

email live search webmaster portal beta program
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Kleecks

Mi era proprio sfuggito questo post del 22 agosto sul Live Search’s WebLog di Microsoft, che titola “Our New Webmaster Portal and an Invitation to the Private Beta”.
Uhm… Webmaster Portal… leggo velocemente l’articoletto e… massì, Microsoft si sta preparando a lanciare i suoi “Strumenti per i Webmaster“, sullo stile di quelli di Google!
Mando subito una email all’indirizzo indicato nel post, e poche ore fa mi arriva questa risposta:

Email di accettazione alla Beta del Live Search Webmaster Portal

Mi hanno accettato!
In realtà il nuovo servizio non è ancora disponibile, ma è necessario compilare un form (che include un lungo elenco di feature che vorremmo o meno vedere all’interno del Live Search Webmaster Portal):

Feature del Live Search Webmaster Portal

e attendere di essere ricontattati da Microsoft (che dice attiverà un piccolo numero di partecipanti questo mese, per poi incrementarli man mano entro fine novembre).
P.S.: fra gli altri che hanno già richiesto un invito, cito Simone Rodriguez, Sante J. Achille e Cash Cow… vedremo chi sarà il primo a riceverlo, e a scrivere una bella recensione 🙂

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Altri articoli correlati

Work For Equity

Startup innovative: Work for Equity

Tra gli strumenti volti a favorire la crescita delle startup innovative vi è il work for equity una possibilità ancora poco utilizzata dalle società e

7 risposte

  1. Idem, sempre “Sorry, something went wrong. Please try again.”
    Ho fatto presente la cosa al supporto, ma per ora nessuna risposta…

  2. Ieri ho ricevuto il via ufficiale, ma sono tra quei pochi sfigati che non riesce ad aggiungere neanche un sito. Problemi di autentificazione.

    Ok è in Beta risolveranno presto (spero), però che rabbia!

  3. Beh, tutti son costretti a inseguire Google, IMHO: di innovazioni, da parte di Microsoft o Yahoo! (nel campo dei motori di ricerca), non ne ho viste molte negli ultimi anni… però ricordiamoci sempre che anche i giapponesi son riusciti a fare dei bei prodotti, copiando spudoratamente dagli altri 🙂

  4. > vedremo chi sarà il primo a riceverlo, e a scrivere una bella recensione

    A proposito di questo punto, senz’altro avrai notato nella form che hai dovuto compilare una anomala richiesta

    > Are you willing to do public relations tasks to promote your Technology Adoption Program, such as press releases, press conversations, launch events, public website case studies and videos?

    Come dire… ti va di darci una mano a promuoverlo? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *