Il TagliaBlog è in vendita

Circa 5 mesi fa avevo affrontato il tema di come calcolare il valore di un blog.
Da allora, visto che il mio tempo libero è (purtroppo) sempre andato calando e gli impegni familiari sono invece sempre in netto crescendo, ho pensato più volte di applicare quanto avevo scritto al mio caso.
Oggi è arrivato quel giorno: il TagliaBlog (con relativo dominio di terzo livello, e backup di tutti i post e commenti) verrà ceduto al miglior offerente.
Se volete farvi una idea del valore che gli viene attribuito da How Much Is Your Blog Worth?, siamo su di una cifra superiore ai 100.000 euro:

Quanto vale il TagliaBlog?

Ovviamente mi accontento di molto meno… diciamo almeno dei soldi necessari per acquistare l’auto nuova (il Doblò Family, già ribattezzato Doblog, dovrebbe infatti arrivare fra pochi giorni…).
Le offerte (pubbliche) sono da inviare nei commenti, entro e non oltre le 23:59 di venerdì 4 Aprile 2008; entro la giornata di sabato 5 Aprile l’autore dell’offerta più alta dovrà mettersi in contatto col sottoscritto, per formalizzare l’acquisto (forma di pagamento preferita: PayPal) e definire i dettagli.
E per fare un ultimo regalo ai miei fedelissimi lettori, ho deciso che la decima parte dell’importo ricavato verrà devoluto ad uno degli utenti iscritti al feed.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

38 Comments

  • Fantastico! Non ho denaro a sufficienza altrimenti potrei fare un’offerta per TagliaBlog…

  • hmmm allora se è un pesce d’aprile complimenti ottimo schezo ^^
    se dici vero…be più di farti gli auguri di una splendida real life ricca dei belle cose non posso farti ^^ auguri

  • secondo me è uno scherzo! il tagliaerbe è un brand che ha mercato.. ma non sarebbe più la stessa cosa!

  • Complimenti per il Pesce d’Aprile, niente male 😉
    Ciao Taglia.

  • Letto singolarmente nel feedreader fa il suo effetto, pero’ il post di qualche giorno fa su come sfruttare a proprio pro il pesce d’aprile aiuta meglio a capire il tutto, oltre ovviamente alla data sul calendario 🙂

  • Come dicevamo da piccoli: abboccano!!

    Il top comunque è “la decima parte devoluta agli iscritti al feed” ….. fuuurbo!

    Complimenti comunque, idea carina.

  • Ho aperto il feedreader un po’ prevenuto, chiedendomi chi avrebbe fatto il primo pesce d’aprile quest’anno… complimenti 🙂

  • ammetto che per qualche momento dopo aver letto il titolo via RSS m’è venuto un colpo…

  • ed i commenti e il buzz sulla blogsfera si impenna a favore di tagliaerbe 🙂

  • Anche io ci sono cascato alla grande. E pensare che stamattina, considerando “oggi è il primo aprile”, mi ero preparato alle bufale che avrei letto in giornata.

  • maledetto!!! io c’ero anche cascato, e stavo già pensando male…

  • io proprio ieri sera mi sono detto… Dario, domani e’ 1 aprile, occhio agli scherzi… ovviamente stamattina appena sveglio con un occhio aperto e l’altro ancora chiuso ho dimenticato del giorno… e me ne sono ricordato solo a metà lettura del post di Davide… 🙂

  • Effettivamente puzza di pesce lontano un miglio.
    🙂

  • Se i motori di ricerca potessero indicizzare i pesci d’aprile non saresti ai primi posti..però doblog era davvero ottima!

    Grande davide!

  • Non ci credo neanche un po’ 🙂

    Io comunque rilancio e ne offro 32 di euro.

  • Quel post sul pesce d’Aprile ti ha rovinato lo scherzo. All’inizio ci stavo credendo, anche se mi sembrava strano, ma poco dopo ho capito.

  • Bel pesce d’aprile! 🙂

    N.B. Per un momento mi stavo preoccupando…. e stavo già contando i soldini che sarebbero arrivati se ero tra i fortunati! 🙂

    Ciao,
    Antonio

  • io offro 10408 euro, proprio 10408 come il numero di lettori del feed rss del mio blog (ma solo per oggi) 😀

  • Il titolo potrebbe trarre veramente in inganno! Bella lì!

  • Ottimo pesce d’aprile … è un pesce d’aprile si? 🙂

  • per un attimo quando ho letto che il decimo veniva versato ai lettore del feed ho pensato “belin.. vediamo se per una volta mi va culo..” 😀

    ok.. ci sono cascato..

  • Io offro 100000 euro 🙂 (quelli del monopoli)

  • Hi Ragga’
    postato il primo aprile per mitigare un po’ l’idea, giusto..
    ma scommettete che tra qualche anno si arriverà a vendere i blog gia piazzati per benino…
    eh?
    scommettete?
    Per avere qualche centinaio di visite, altrettanti commenti, PR4, Authority 800, e guadagnare abbastanza con un blog ci vogliono i coglOO…e non tutti ne hanno o non hanno ne tempo ne pazienza..
    comprare un blog gia avviato , quello sarebbe soluzione migliore!
    Allora, facciamo l’asta di blog? “rien ne va plus”?

  • Ottimo esempio di link baiting.. con il pesce d’aprile..

  • Favoloso. Credo di aver cercato dei mesi un qualsiasi riferimento in grado di dirmi quanto vale un sito e quando lo trovo è uno scherzo. Uff. Comunque noto che si sta aprendo un nuovo tipo di “mercato”. Sarà quello del futuro? Bau

  • In contanti si può fare… in azioni, visto il periodo non proprio felice, preferirei evitare 😀

  • é normale che voglia vendere , nessuno ci vuole pubblicizzre nulla in questo blog..

    ora come ora è tutto tempo perso..

    non vale poi molto ha pochissime visite confronto portali di un certo livello e di blog di questo genere c é né veramente tanti.. e tutti che dicono le stese cose..

    usalo come trampolino di lancio magari per un libro …anche se c é ne a bizzeffe..

  • Era un Pesce d’Aprile. Del 2008. Non rosicare, su 😀

  • Quando ricevo segnalazioni di commenti così vecchie non so cosa pensare… Di solito sono cercatori di link, ma in questo caso neanche ce l’ha messo (il link)…

    Bah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy