Guest post: 5 buoni motivi per ospitare i post altrui

Chi mi segue da tempo, avrà certamente notato che nei giorni scorsi ho ospitato sul TagliaBlog alcuni articoli scritti da altri blogger.
Qualcuno mi ha scritto chiedendo il perchè di tale scelta… potrei rispondere che Darren Rowse di ProBlogger (in Why Guest Bloggers are Great for a Blog) la considera una win win win situation: vincente per chi scrive il guest post, per il blog che ospita il guest post e per i lettori del guest post.
Dal mio modesto punto di vista, ci sono almeno 5 buoni per ospitare post altrui:

  1. Far conoscere un blogger sconosciuto ma meritevole.
    Ci sono tanti, troppi blogger davvero bravi, ma che per qualche strano motivo non riescono ad emergere. Ospitare il post di uno di questi può aiutare a dargli una spinta, sia da un punto di vista prettamente statistico (=portargli nuovi lettori), sia a livello morale (=una inezione di fiducia e un attestato di stima fan sempre bene).
  2. Farsi conoscere grazie al guest post di una blogstar.
    Se siamo piccoli blogger, possiamo sperare nel “colpaccio” ospitando il post di una blogstar: chi ci legge capirà (o meglio crederà) che non siamo poi così male, e che abbiamo anche buoni agganci nelle alte sfere della blogsfera… insomma, nell’immaginario collettivo il nostro blog si avvicinerà ad altri blog più famosi e trafficati, con tutti i benefici del caso.
  3. Inserire sul blog nuovi argomenti e punti di vista.
    Lo stile di chi scrive è sempre lo stesso: può anche piacere, ma alla lunga stanca. Il guest poster sarà in grado di portare una ventata di freschezza nel blog, spezzando il ritmo e modificando il solito tran tran. Con una sola accortezza: i guest post non devono essere troppi e/o di argomenti diversi dal tema principale del blog, altrimenti si otterrà l’effetto boomerang.
  4. Prendere link dal guest poster.
    L’ospite, spesso, cita il guest post appena scritto sul suo blog personale, contribuendo quindi a donarci un link (e qualche accesso): e buoni link e nuovi visitatori fan sempre parecchio comodo.
  5. Rilassarsi un attimo.
    Mica possiamo sempre scrivere e postare, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno! Ospitare un guest post può aiutarci a spaccare la spina… almeno fino al prossimo post 🙂

E tu, perchè non scrivi un post per il TagliaBlog?

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.