Guadagnare con Google AdSense

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Più o meno tutti vorremmo arrotondare, o anche solo guadagnare qualche spicciolo, con i nostri siti e i nostri blog.
Oggi sono andato quindi a rileggere 3 vecchie (ma sempre valide) tecniche che insegnano a fare soldi con gli annunci di Google AdSense:
– la tecnica 4-1-2;
– la tecnica della chiusura;
– la tecnica della parola immaginata.
Quest’ultima (ottima) strategia, sembrerebbe (secondo Google) passibile di ban; ecco infatti una risposta che il team AdSense ha dato ad un inserzionista:
“Se le immagini poste di fianco o sopra gli annunci sembrano essere direttamente associate con gli inserzionisti e le loro offerte, tali immagini potrebbero richiamare in modo eccessivo l’attenzione sugli annunci e generare clic involontari da parte degli utenti, facendo aumentare quindi i costi per l’inserzionista.
Richiamare in modo eccessivo l’attenzione sugli annunci è una violazione delle norme del programma, pertanto non siamo ingrado di approvare il posizionamento di immagini accanto agli annunci Google.
E’ possibile posizionare le immagini direttamente accanto agli annunci, e utilizzare un bordo visibile attorno agli insiemi di annunci per cercare di evitare di confondere gli utenti.”

Perfetto, tutto chiaro… peccato che su infoSync World girino questi bellissimi “AdSense camuffati“:
Due pesi e due misure? Sito a rischio ban da AdSense, o Google troppo permissivo nei confronti di alcuni siti web?
Ah, sia chiaro che non ce l’ho con infoSync, di siti con AdSense ben integrati col testo ce ne sono diversi, e pure italiani… 😉

Autore
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
Latest Posts
  • Google search
  • Sviluppo App
  • Google shopping
  • Facebook rooms

7 Comments

  • Davvero geniali queste 3 tecniche, comunque credo che la terza sia decisamente passibile di ban.

    Reply
  • Non ho capito molto bene questo, post ma non è vietato modificare il java di adsense? Vlevo chiederti una info taglia, perchè nei miei post del mio blog (blogspot: http://guadagna-da-casa.blogspot.com/) non riesco a mettere gli annunci in fondo al post, così che siano pertinenti con i vari argomenti, esono cose insensate? e diverese da quelle scelte nel sito di adsense? Grazie fammi sapere

    Reply
  • dunque alcuni modificano il codice Javascript andando contro le policy del servizio…altri invece….CI interessano…quindi…………. 🙂

    Reply
  • Grazie della precisazione Stefano.
    Era solo il primo esempio che ho trovato, e non volevo linkare siti italiani (anche di amici e conoscenti ;-)) dove il camuffamento AdSense è un arte 😀
    Mi confermi comunque che certi AdSense ben (troppo?) integrati nei contenuti possono essere comunque convalidati dal team AdSense… quindi la cosa è discrezionale.

    Reply
  • Ciao Taglia,
    infoSync World ha un accound AdSense differente, convalidato dai consulenti.
    Diciamo che è un partner cllaborativo.

    Reply

Rispondi

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top

Vuoi capire perchè il tuo sito non traffica?

REPORT SEO GRATUITO
ancora per i prossimi

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
anzichè 399€+iva