Google Web Search e Google Blog Search: c’è una grossa differenza…

Da qualche giorno, il meccanismo che distribuisce il feed del TagliaBlog ha qualche problema.

Non ho ancora ben capito se è qualcosa legato al plugin, a FeedBurner, al server o all’insieme delle 3 cose, ma sta di fatto che i nuovi articoli vengono inseriti nel feed a singhiozzo, oppure con un ritardo di parecchie ore (se non giorni) rispetto all’effettiva pubblicazione.

E questo fatto mi ha permesso di scoprire un lato “curioso” di Google…

Il caso
Son certo che arriverà subito qualche illustre SEO a spiegarmi in dettaglio come funzionano le cose, ma nell’attesa ti espongo cosa ho notato io 🙂

Ingenuamente pensavo che il database di Google Web Search (per intenderci, sto parlando del Google “di default”, per l’Italia www.google.it) prendesse i nuovi articoli contenuti nei blog da Google Blog Search (blogsearch.google.it), li mescolasse con gli altri risultati, e sputasse fuori la SERP.

In pratica pensavo che Blog Search si nutrisse di feed, che venivano poi passati a Web Search: questo perchè credevo che il feed fosse in un certo senso “più veloce” dello spider, e anche perchè pensavo che Google sfruttasse un pò meglio ciò che gli fornisce FeedBurner (l’avran pur comprato per qualche motivo, no? 🙂 ).

E invece mi sbagliavo.

Due siti, due mondi
Google Web Search vive di vita propria. Così come Google Blog Search. Te lo posso dimostrare con qualche screenshot… questo è Web Search:

Post del TagliaBlog presente in Web Search

Per la query in questione il post del blog risulta in vetta, e il “7 ore fa” dimostra pure che è finito in SERP quasi in real time (ho effettuato la ricerca al mattino, e tutti i miei post vengono schedulati poco dopo mezzanotte).

Con la stessa query in Blog Search il TagliaBlog non è invece presente, nè nella versione “globale”

Post non presente in Blog Search...

nè in quella italiana

...nemmeno nei soli Blog in italiano

Motivo? il feed si è incriccato e Blog Search non ha quindi potuto succhiarlo e inserirlo nel suo DB.

Risultato? nulla di eclatante, ma avendo parecchi utenti che mi leggono principalmente via feed, si nota un piccolo calo di unici/pageview nella giornata in questione. In altre parole, per chi vive di solo feed tu quel giorno non esisti.

Soluzione? nessuna, nemmeno “forzando” il ping verso i soliti servizi XML-RPC ho ottenuto risultati: ogni tanto si riprende da solo, ogni tanto si riaddormenta, a giorni alterni. Chi sa (o chi ha avuto/sta avendo gli stessi problemi), parli ora 🙂

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

11 Comments

  • Io di solito dò un’occhiata ai feed rss dalla barra dei bookmark prima di aprire il blog e in effetti ho notato che ultimamente l’ultimo articolo non è presente e ci mette magari anche un giorno ad aggiornarsi. Per esempio ora non mi visualizza ancora il post di ieri.
    Comunque ho appena iniziato a usare feedburner per il mio blog (ancora in fase beta), per ora non saprei dire se ho problemi perchè non ho praticamente lettori!

  • Non so se è il tuo caso ma io ho avuto problemi con il feed attivando nel plugin Excerpt editor anche l’excerpt sui Feed.
    Ciao
    G.

  • Dovrebbe essere un bug (noto) di FeedBurner, che assegna al feed un peso superiore ai 512K (anche se così non è) e quindi non lo aggiorna più.

    Appena risolvo aggiorno i commenti 🙂

  • Ti stavo per scrivere, giusto per capire se era un mio problema: io sono tra quelli che per motivi di tempo ti legge principalmente tramite feed. Nel mio miserrimo blog (piattaforma Blogger) uso feedburner, ma non ho problemi, il post di oggi è presente: che sia un problema di WordPress?

    P.S.
    C’è un motivo se non hai nel blog un archivio degli articoli?

  • @Nicola: come ho indicato nel commento n.3, sembrerebbe un problema di “peso eccessivo” del feed, anche se così non è. Ho aperto un ticket sul FeedBurner Help Group e attendo risposta 🙂

    Circa l’assenza degli archivi, fa parte del mio “minimalismo”… ma non mi imitare 😉

  • Ho notato la cosa da qualche giorno e stavo per scriverti, anche perchè la noto SOLO qui, quindi deduco non sia un problema particolare di Feedburner o di iGoogle.

  • Anche io è da qualche giorno che ho lo stesso problema, anche io uso wordpress…

  • Io avevo notato da un paio di settimane o forse più, anzi, da quando ho aggiornato WP alla 2.8 (ma forse è una coincedenza) che nell’amministrazione di WP, nel box relativo ai link in entrata, non appariva più nulla, invece da oggi pomerigio sono riapparsi.

  • Anche io ho notato, negli ultimi giorni, che i post del mio blog non vengono indicizzati, prima avevo constatato che dopo neppure un ora alcuni post erano già in prima pagina, ora gli ultimi a distanza di 3-4 giorni non risultano neppure indicizzati. Ora spero che non dipenda da qualcosa che ho o no ho fatto. 🙂

  • Io ho notato il problema su questo blog a partire dal 22 giugno (so la data perché mi ricordo l’articolo), ho cliccato sul feed e non era aggiornato, quindi ho pensato ad un problema di feedburner.

    Solo che ora lo noto anche con altri blog, per esempio html.it, mentre il feed risulta aggiornato, google reader non me lo scarica.

    NB: entrambi i prodotti sono di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy