Percentuali di traffico di Google in base alla posizione in SERP

Più il tuo sito è in alto nelle SERP di Google, più traffico riceve.

La cosa è ovvia, dimostrata da vari studi di Eye Tracking (come quelli sul cosiddetto “Triangolo d’Oro“) e anche dagli “AOL search data” del lontano 2006, ma sul tema è tornata in questi giorni Chitika, con nuovi numeri e i nuovi dati molto interessanti:

Dettaglio delle percentuali di traffico in base al numero di impression

Estraggo 3 considerazioni:

• il primo risultato riceve un traffico pari alla somma di quelli dal secondo al quinto (e più della somma di quelli dal quinto al ventesimo)
• passare dalla seconda alla prima prima pagina significa fare un salto del +143% (cosa che smentisce il fatto, riportato su questo blog un paio d’anni fa, che 11° sia meglio di 10°)
• curiosamente, essere in coda alla seconda pagina (=al 20° posto) è preferibile rispetto alle 2 posizioni precedenti

Ti ritrovi in questi dati? la presenza di immagini, video e mappe non potrebbe invece spostare l’attenzione su altre aree della SERP, influenzando il numero di click sui risultati limitrofi a tali elementi?

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.