Quando Google riscrive i title

Già un paio di mesi fa parlai dell’importanza del title, e di come questo dovrebbe essere (e non essere).

Ma sapevi che Google, in alcuni casi, potrebbe decidere di “riscrivere” il tuo title con un altro?

Ecco il thread su Google Webmaster Central dove JohnMu espone i 3 casi nei quali Big G potrebbe procedere con la “riscrittura”:

“In generale, quando troviamo un titolo che sembra essere non ottimale, possiamo decidere di riscriverlo nei risultati della ricerca. Può accadere quanto il title è particolarmente breve, quando è ampiamente presente all’interno del tuo sito, o quando sembra essere un mero elenco di parole chiave. Una cosa che puoi fare per evitare questo è di assicurarsi che titoli e descrizioni siano pertinenti, originali e interessanti, senza essere “infarciti” con testo ridondante (=boilerplate) all’interno del tuo sito.”

Facendo mente locale, ricordo che un annetto fa Google, per un breve periodo, sostituì un paio di title di questo blog, aggiungendo in coda “- TagliaBlog” al title stesso.

A te è già capitato di osservare questo fenomeno? per quali motivi? e con quali conseguenze?

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.