Feed completo o feed breve?

A seguito del consolidamento dei feed (Atom+RSS+FeedBurner) operato 1 mese fa, ho visto schizzare il numero dei lettori del TagliaBlog “via feed” a circa 300, con punte di oltre 350: e ciò nonostante il mese di Agosto sia in assoluto il peggiore dal punto di vista del traffico web.Come potete notare dall’immagine, i lettori tramite feed sono comunque aumentati sempre e in maniera costante nel corso del tempo, forse anche in misura maggiore rispetto all’aumento dei lettori “via browser”.
Ai miei lettori ho sempre offerto un feed completo, “full”, identico al post.
Non so se sia stato questo il motivo che li ha fatti crescere e “affezionare”, ma ho sempre e comunque preferito fornire loro il feed pieno rispetto a quello tronco (e mi basterebbero davvero pochi secondi per passare al feed breve):Scorrendo il mio aggregatore, noto comunque che la stragrande maggioranza di chi ho in lista offre il feed completo: chi ha scelto quello breve, è perchè produce un numero immane di contenuti al giorno, e quindi (giustamente) preferisce fornire un abstract del feed senza costringere l’utente a leggersi tutti i suoi post completi.
Qualcuno potrà pensare che offrire un feed breve può essere una idea furbetta per portare più lettori sul blog, invogliati a leggere il proseguimento del post.
Personalmente preferisco adottare tecniche un pò meno evil per aumentare i lettori del blog usando i feed… e domani ve le esporrò in un post ad hoc, preparatevi 🙂

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

5 Comments

  • La speranza di “acchiappare” più impressions sul blog se si usan feed brevi fa molto gola, ma per qualcuno potrebbe esser un’allegra rottura di scatole e il risultato è quello di perdere un lettore.

    Personalmente preferisco rimanere nel mio aggregatore per leggere i posts, sulla pagina vado solo se voglio lasciare un commento (come in questo caso :P).

  • Oltre ad essere evil, secondo me è anche controproducente.
    Io ho pochi blog che troncano gli articoli nel mio aggregatore e quei pochi, spesso, non li visito.
    A meno che non mi catturi molto l’interesse rinuncio a leggereli e, alla lunga, temo che usciranno dal mio aggreatore!

  • Personalmente EVITO chi non da un feed completo. Considerando che seguo un numero imprecisato di blog, perderei praticamente tutta la giornata. Beh da oggi sei nel mio aggregatore, ciao ciao

  • pure io sono per il feed completo!
    un feed completo è consultabile anche offline quando ho aggiornato l’aggregatore.
    è in assoluto la mia soluzione preferita.
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy