Fare soldi con i blog

Premessa
Spero non pensiate che questo blog mi consenta di far soldi, o anche solo di arrotondare lo stipendio.
Nonostante i banner che vedere girare, i miei utenti sono “evoluti” (quindi poco propensi al click) e troppo pochi per generare un volume di impression/click importante.
Qualcuno però è riusciuto a guadagnare col suo blog, e quindi è bene citarlo (e magari seguire qualcuno dei suoi preziosi consigli).

Gli esempi da seguire
Un post che vi consiglio di leggere, è quello del “solito” Robin Good: nonostante sia di oltre un anno e mezzo fa, contiene diversi consigli ancora oggi attualissimi.
Altri suggerimenti utili, sono quelli che John Chow dispensa ultimamente sul suo weblog, blog che gli frutta circa un migliaio di dollari al mese.
Dopo un primo post datato 9 ottobre, qualche giorno fa ne è seguito un altro (dall’eloquente titolo Making money with your blog), nel quale John illustra le tecniche che gli stanno
permettendo di aumentare costantemente i suoi introiti.
Fra i “trucchi” principali, l’uso di annunci AdSense 300×250 (in affiancamento ai 468×60), l’inserimento di altri network pubblicitari in aggiunta ad AdSense (nel suo caso, è riuscito ad ottenere da IntelliTXT un contratto CPM anzichè CPC, e sta valutando di ospitare i link testuali di Text Link Ads) e una buona dose di traffico generata da Digg.
Chow ha promesso che domenica ci aggiornerà sugli sviluppi con un nuovo post… teniamo quindi d’occhio la sua scalata da Part Time Blogging a Full Time Income 😉

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.