Logo Tagliaerbe

Da Blogger a WordPress

Home » Content Marketing » Da Blogger a WordPress

Non illudetevi: anche se da qualche ora potete ammirare sul TagliaBlog un fantastico layout minimalista a 3 colonne (che nei prossimi giorni cercherò di sistemare per benino…), non si tratta di un template di WordPress, ma sono ancora sulla piattaforma di Blogger/Blogspot.
Ho letto il rassicurante Import Content sul sito ufficiale di WordPress (che, in buona sostanza, dice che dall’uscita della versione 2.2 la migrazione dalla nuova versione di Blogger a WordPress è una passeggiata), guide di tutti i tipi (fra le quali cito The Ultimate Guide to Migrating from Blogger to WordPress, più che altro per il nome lapidario), e ascoltato i suggerimenti (anzi, gli incitamenti) di vari amici SEO, ma rimango della mia posizione.
Per ora non mi sposto.
I motivi?

  • Temo che qualcosa possa andare storto e perdere tutto (ok, esistono prodotti come Blogger Backup, ma non mi fido comunque);
  • Temo che non funzioni bene il 301/URL rewrite da Blogger verso WordPress, e che si generino dei contenuti duplicati (con relativa penalizzazione del blog);
  • Temo di perdere parecchi lettori via feed (circa la metà mi legge ancora via Atom/RSS… ne approfitto per un appello: aggiornate il feed del TagliaBlog con quello di FeedBurner!);
  • Temo che il PageRank possa azzerarsi (quello di sicuro, per qualche mese almeno…) e mai più salire (ok, scherzo, sono fra i primi a non curarmi del PageRank, ma la barretta verde rimane un pò come la coperta di Linus);
  • Temo che il TrustRank non possa trasferirsi (e questo, concedetemelo, è un dubbio che in pochi saranno in grado di fugare).

Il problema è che più i post aumentano (ormai son vicino ai 400), e più tendo ad arroccarmi sulla piattaforma di Blogger, pur essendo continuamente tentato di fare il grosso passo verso WordPress ([SOGNO] che poi magari se lo compra Google, e rende il passaggio semplice e indolore [/SOGNO]).

Se è rimasto ancora qualcuno che vuole convincermi a migrare (o che di recente ha fatto una migrazione andata a buon fine), posti pure un bel commento rassicurante 🙂

Articoli correlati