Come trovare il tempo per postare

Lavoro almeno 8 (anzi, facciamo 9) ore al giorno, e quando non lavoro sto praticamente sempre davanti al PC (un pò per hobby, un pò per aggiornamento professionale… e un pò per telelavorare ed ultimare le cose che non riesco a finire nella giornata lavorativa).
Ho famiglia e 3 figlie (piccole), con tutte le conseguenze che ciò comporta 🙂
E dovrò pure lavarmi/mangiare/dormire…
In parecchi mi chiedono:

Come fai a trovare il tempo per postare sul tuo blog?

In effetti, spesso, me lo chiedo pure io.
Oggi vi svelerò il mio segreto: magari non è il caso che applichiate i consigli alla lettera, ma spero in ogni caso di potervi offrire qualche spunto interessante.

Come nasce un post del TagliaBlog

Eccovi i miei 5 trucchi:

  1. Leggete parecchio
    Navigate, parlate e confrontatevi con persone che condividono le vostre stesse passioni e, soprattutto, inserite nel vostro feed reader siti/blog che offrono quotidiamente notizie interessanti. Se non siete perennemente (come lo sono io) collegati ad Internet, cercate spunti anche in giornali o riviste cartacee, in trasmissioni radio o televisive.
  2. Tenete sempre aperto il Blocco Note
    Non appena individuate un argomento “papabile”, prendete il link e incollatelo in notepad. Eventualmente, inseritevi a fianco il titolo del futuro post e quello dei paragrafetti, ed eventuali parole chiave. Se l’ispirazione arriva lontano dal PC (anzi, lontano da Internet…), utilizzate un taccuino (o, se siete particolarmente geek, un registratore vocale: alcuni telefoni cellulari e lettori MP3 includono questa utilissima funzione).
  3. Tenete una cartella per immagini/foto/disegni
    Io ritengo che per ogni post vada inserita almeno una immagine. Grazie ad un piccolo archivo di GIF/JPG/PNG, riesco spesso a risparmiare tempo nella ricerca di loghi, foto o disegni.
  4. Abbozzate i post
    WordPress, Blogger/Blogspot e tutte le principali piattaforme di blog consentono di salvare una bozza del post senza pubblicarla: utilizzate senza ritegno questa utilissima funzione! Non appena trovate qualche minuto libero, “disegnate” immediatamente i “contorni” del post: io, per esempio, inserisco titolo, immagine e link, e spesso spezzoni di testo e i tag… in questo modo mi ritrovo con diverse bozze semi-ultimate, che necessitano solo di pochi minuti per essere rifinite e quindi pubblicate.
  5. Pensate ai prossimi post
    Lo so, è un pò da malati, ma mi capita spesso di pensare all’argomento di un nuovo post quando sono in macchina, faccio la doccia o sto per addormentarmi… capita anche a voi, vero? 🙂

Conclusione

Il segreto sta in una sola parola: organizzazione.
Raramente mi riesce un post “di getto” quindi, se siete come me, organizzatevi e schedulate i post da pubblicare nel breve e medio termine.
Se proprio vi capita un periodo privo di tempo (o ispirazioni), tenetevi nelle bozze qualche vecchia “cartuccia” da sparare (=uno o più post buoni per tutte le stagioni).
Oppure cercate per il vostro blog uno o più collaboratori esterni (o guest poster), pronti a darvi una mano nel momento del bisogno.
A proposito: ti piacerebbe scrivere un post per il TagliaBlog? 😀

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.