Come creare un blog redditizio (secondo Gary Vaynerchuk)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ho scoperto che Gary Vaynerchuk si occupa di vino e che ha addirittura una TV sulla degustazione, Wine Library TV… la battuta è fin troppo ovvia: che sia sua abitudine quella di presentarsi in pubblico un pochino… alticcio? 🙂

Scherzi a parti, nonostante il suo strano modo di porsi, in ciò che dice ci sono ottimi spunti di riflessione… che possiamo “condensare” nei 13 consigli per creare un blog in grado di generare revenue

Gary Vaynerchuk Blog World Expo Keynote Speech from David Peralty on Vimeo.

  1. Rispondi ad ogni singola email e ad ogni singolo commento sul tuo blog, per tutto il resto della tua vita.
  2. Il contenuto è il Re, ma il marketing è la Regina… ed è la Regina che governa la casa.
  3. Vai a tutti gli incontri possibili.
  4. Punta sui contenuti: se non produci qualcosa tutti i giorni, finirai fuori dal giro.
  5. Affrettati, preparati al confronto.
  6. Hai bisogno di “occhi”, e il modo più semplice è quello di divenire parte della community.
  7. Cerca la conversazione in ogni modo, per il resto della tua vita.
  8. Il tuo lavoro è quello di creare connessioni.
  9. Sii te stesso, con tutti i tuoi difetti.
  10. Crea buoni contenuti, crea conversazioni e spendi il 10% del tuo tempo per fare soldi.
  11. Se non sei bravo a monetizzare, trova un partner in grado di farlo. Fai quello che sai fare e mettiti con chi sa fare il resto.
  12. Se sei un ragazzo timido, punta a diventare il ragazzo più timido di tutta la terra.
  13. Non bere Hatorade (credo si possa tradurre con “non nutrirti d’odio”, o qualcosa del genere…).

Qualcosa da aggiungere? 🙂

Fonte: 13 Gary Vaynerchuck Tips on Building a Profitable Blog.

2dc13395536c431966c0b7bc5282437b
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.
×
2dc13395536c431966c0b7bc5282437b
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

16 Comments

  • Ha raggione; secondo me, quando qualcuno comincia a bloggare con l’obiettivo di fare soldi e basta vi posso assicurare che il suo progetto non durerà più di una settimana e ce ne sono tantissimi bloggers di questo tipo 😀

    Reply
  • Questo io me lo stampo e lo affiggo accanto al monitor, come memorandum!

    Lo so che è cosa buona e giusta rispondere ad ogni singolo commento, ma spesso mi accade di tardare a rispondere, causa tempo tiranno.

    Comunque è vero quello che dice Johnnie Maneiro su questo blog.
    Grazie Tagliaerbe, sei una miniera d’oro 🙂

    Reply
  • rgazzi giu la maschera,
    ma con un blog quanto si puo guadagnare? lo so da 1 euro a 500.000 all’anno, ma fantascienza a parte, sputate fuori il rospo, voi o i vostri amici, o amici di amici, che assegni raccolgono? numeriii ….!!!!!!

    merci beacoup ! aurevoier

    Reply
  • mancano le cose che considero fondamentali…anche ovvie:
    -bisogna fare/scrivi di quello che ti piace
    -credici fino in fondo in quello che fai/scrivi

    p.s. (OT)
    @ tagliarerbe
    l’ultima cosa che t’ho detto x mail magari non serve o non c’entra ma è da 2 giorni con il 16% di visite in più circa

    Reply
  • 14. Integra le pubblicità contestuali seguedo lo schema di colori del blog/sito cercando di farli diventare parte integrante dei contenuti.

    Reply
  • questa cosa la dirò quando non avrò più problemi di soldi e camperò di rendita…

    Reply
  • Io questo tizio lo adoro. E per le riprese del primo video al Web 2.0 Expo di quest’anno, io c’ero 🙂 Ha fatto ridere la platea, in maniera intelligente, per una buona ventina di minuti. Ma non ha tutti i torti… spesso molti di noi facciamo lavori che non ci piacciono ma che ci fanno “campare” mentre quello che dice lui è: correte a licenziarvi, se il lavoro che fate vi fa schifo. Certo, con i tempi che stiamo attraversando, forse non è proprio la cosa più facile da fare…

    Reply
  • “if you’re a shy guy – become the greatest shy guy on earth”

    Lo tradurrei piuttosto come “Se sei timido – diventa il miglior ragazzo timido di tutta la terra”. Credo ci sia una sottile differenza.

    Reply
  • ma penso che manchi i soliti: trova un target per “utenti di massa” e restaci.

    Reply
  • @borgo7 semplicemente ha voluto dire: cerca di essere il primo in qualche cosa, magari anche avvalorando dando il massimo valore ad un difetto… ma cerca di attirare l’attenzione della gente.. un esempio lo vedi nellìuomo più piccolo del mondo, credi sia povero?

    Reply

Rispondi

Max Valle
Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziendee professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Iscriviti alla Newsletter
Main sponsor
logo kleecks

Sponsor

Come creare un blog redditizio (secondo Gary Vaynerchuk)
Scroll to Top

Vuoi capire perchè il tuo sito non traffica?

REPORT SEO a soli 47€

anzichè 197€+iva
Giorni
Ore
Minuti
Secondi