Aumentare il PageRank diminuendo i Link

Più link puntano ad un sito, più questo prende importanza agli occhi di Google e gli assegna un PageRank maggiore: non tutti i link sono uguali però.

Per corretta informazione prima di leggere questo tip SEO devo dirti che, ovviamente, non basta solo questo accorgimento far salire il PageRank; e comunque, avendolo adottato prima dell’ultimo export del pagerank, e non essendo un “cacciatore di link”, non ha portato esito negativo ed il PageRank è salito da 4 a 5.

Adesso è giusto dire di cosa si tratta. In realtà è una cosa molto semplice: quando si scrive un nuovo post su di un blog WordPress (e non solo WordPress) e si linka un altro post che è stato scritto in precedenza il nuovo post manda un Pingback. Il problema è che WordPress mette l’attributo “nofollow” a questo collegamento; link nofollow nello stesso dominio?, male!, rimuoviamoli.

Anche se ormai Google riconosce la piattaforma WordPress e questa cosa la calcola come normale, cosa potrebbe “pensare” il noto motore di ricerca? questo si linka i suoi post e mi dice di non dargli importanza tramite il nofollow?

Probabilmente un programmatore riuscirà a fare quello che io volevo fare in origine, ovvero modificare la funzione nel core di WordPress per trasformare in link puliti, ma ad ogni upgrade di WordPress bisognerà ricordarsi di mettere quella funzione (a meno che non si crei un plugin che comunque peserà sul server); se lo si fa tramite il template di WordPress invece resterà per sempre la modifica e non ci saranno conseguenze prestazionali.

Come Togliere il Nofollow dai Pingback

Far questo non è per niente difficile basta usare la funzione (N.B.: aggiungere < in testa e > in coda):

?php wp_list_comments(”); ?

di WordPress presente nel file

comments.php

del template e modificarla.

Questa funzione, di default, fa visualizzare i commenti degli utenti, Trackback ed Pingback con il nofollow, bisogna dirgli di mostrare solo trackback e commenti. Farlo è facilissimo: una volta individuata la si modifica in

?php wp_list_comments(‘type=comment&trackbacks’); ?

oppure in

?php wp_list_comments(‘type=comment’); ?

per mostrare solo i commenti.

Una volta fatto questo quando si farà un link building interno al blog/sito realizzato con WordPress. Si riceverà comunque notifica in bacheca se si vuole accettare il pingback; se lo si accetterà, azione consigliata visto che la richiesta http c’è comunque non verrà però mostrato il link con il nofollow.

Possiamo chiamarlo Pagerank Sculpting 2.0? 🙂

Autore: Yuri Carlenzoli (di Tip and Tricks di Computer), per il TagliaBlog.

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.