Tutti i colori del web

Già 7 anni fa Wired documentò la dominanza del blu nei loghi delle corporate americane.

E ancora oggi pare che il blu (insieme al rosso) sia rimasto il colore preferito, come puoi vedere dall’immagine qui sotto (estratta da questa bella infografica pubblicata qualche giorno fa su COLOURlover):

I colori dei loghi delle principali web company

Ma quali sono esattamente i significati dei singoli colori?

Chi si interessa di cromoterapia attribuisce ai colori diversi effetti e proprietà, che possono essere riassunti in questo elenco:

Bianco: purezza, semplicità, pulizia, pace, umiltà, precisione, innocenza, giovinezza, nascita, freddo.

Giallo: gioia, felicità, ottimismo, idealismo, fantasia, speranza, sole, estate, filosofia, disonestà, codardia, tradimento, gelosia, avidità, inganno, malattia, pericolo.

Arancione: energia, equilibrio, calore, entusiasmo, vivacità, espansività.

Verde: natura, ambiente, salute, fortuna, rinnovamento, giovinezza, vigore, generosità, fertilità, gelosia, inesperienza, invidia, sfortuna.

Marrone: terra, focolare, casa, affidabilità, comfort, resistenza, stabilità, semplicità.

Rosso: eccitazione, energia, passione, desiderio, velocità, forza, potenza, calore, amore, aggressività, pericolo, fuoco, sangue, guerra, violenza.

Blu: pace, tranquillità, calma, stabilità, armonia, unità, fiducia, verità, fiducia, sicurezza, pulizia, ordine, lealtà, cielo, acqua, freddo, tecnologia, depressione.

Viola: spiritualità, nobiltà, mistero, trasformazione, saggezza, illuminazione, crudeltà, arroganza, lutto.

Grigio: sicurezza, affidabilità, intelligenza, modestia, dignità, maturità, solidità, vecchiaia, tristezza, noia.

Nero: potere, sessualità, raffinatezza, formalità, eleganza, ricchezza, mistero, paura, anonimato, infelicità, profondità, stile, tristezza, rimorso, rabbia, lutto.

ATTENZIONE!

• Ci sono colori che hanno significati profondamente diversi a dipendenza delle culture: per esempio, il bianco in occidente è il simbolo del matrimonio, in oriente della morte.

• Un colore non trasmette sensazioni esclusivamente positive o negative, ma sempre un mix delle 2 cose: una sorta di “Yin e Yang” insomma.

• Per ottenere il miglior risultato possibile, i colori vanno sapientemente combinati fra loro. Online puoi trovare parecchi siti con decine di migliaia di palette già pronte, oppure puoi creare da solo i tuoi abbinamenti.

• Il mondo è pieno zeppo di daltonici. Pare che lo stesso Mark Zuckerberg, quando gli domandarono come mai avesse scelto il blu come colore del logo di Facebook, abbia dichiarato: “I’m color blind, it’s the only color I can see” (ovvero “sono daltonico, è l’unico colore che posso vedere”). E non hai davvero idea di come lo capisco

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.