I colori nell’ecommerce

Se compri sul web da un po’ di tempo, ti sarai accorto che molti ecommerce sono simili nel layout, nella grafica e anche nei colori. Ad esempio, una cosa molto comune è il bottone che spinge all’acquisto, chiamato in gergo “BOB” (“Big Orange Button”) che è, per l’appunto, quasi sempre arancione.

In questo post tratteremo di come si possa essere influenzati dai colori, ovvero di come i colori possano influenzare le decisioni di acquisto di un prodotto o servizio su un ecommerce: il tutto prende spunto dalla teoria del colore, una scienza complessa che coinvolge psicologia, fisica e percezione dei colori; tale teoria affronta l’aspetto percettivo e quello psicologico delle varie combinazioni e contrasti di colore.

Colori e stati d’animo

Ecco come il colore può contribuire a influenzare il tuo umore e incoraggiarti o scoraggiarti ad agire (N.B.: questa tabella è estremamente semplificata, e non tiene in considerazione le differenze di lingua e cultura, nonché quelle relative alla personalità; si tratta di una tabella che riassume la reazione di fronte ai colori di un tipico acquirente nordamericano):

Colori, stati d'animo e implementazioni

Qualche dato statistico

A supporto delle teorie elencate qui sopra, ecco alcuni risultati tratti da uno studio del 2003.

Colori associati all’affidabilità:

Colori & Affidabilità

Colori associati alla velocità:

Colori & Velocità

Colori associati all’alta qualità:

Colori & Qualità

Colori associati al prezzo economico:

Colori & Convenienza

Per concludere

• il rosso ti fa sentire affamato; quindi se vedi qualcosa di rosso e senti la voglia di comprarlo e mangiarlo, sappi che è colpa di quel colore
• l’arancione spinge all’azione; quindi se ti viene la voglia di cliccare su un bel bottone arancione che dice “BUY NOW”, sappi che è colpa di quel colore
• il blu richiama la fiducia; quindi se sei un sito che ti sembra affidabile al punto da fornirgli la tua carta di credito, sappi che è colpa di quel colore
• il verde ti fa venir voglia di spendere soldi; infatti, come il blu, ti fa pensare che il venditore sia sufficientemente affidabile al punto di affidargli i tuoi soldi

La prossima volta che ti capita di comprare online, ti accorgerai che questi sono alcuni dei più comuni “trucchi” che utilizzano parecchi ecommerce 🙂

Liberamente tratto da The Power of Colors: How Colors Are Used in (e-)Commerce to Influence You.

Condividi questo articolo:
Default image
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.