Blogger/Blogspot e il redirect… che non va

Oltre 6 mesi fa sono passato da Blogger/Blogspot a WordPress.
Ho documentato il tutto in modo dettagliato nella WikiGT (Passare da Blogger a WordPress), inclusa la semplice procedura di redirect che permette di reindirizzare coloro che digitano la vecchia URL (nel mio caso, tagliaerbe.blogspot.com) verso la nuova (blog.tagliaerbe.com), in modo assolutamente trasparente:

La schermata di Blogger all’interno della quale si imposta il redirect

Il tutto ha funzionato in maniera egregia fino a fine febbraio poi, senza toccare nulla, sono iniziati i problemi…

Venerdì 29 febbraio, noto uno strano calo nei FeedBurner readers:

FeedBurner readers in calo dal 29.02.2008…

Da una media di circa 750 passo a 600.
“Saranno i soliti bug di FeedBurner” dico fra me e me.
Ma wh1pl4sh, un lettore del TagliaBlog (che ringrazio 🙂 ), mi fa notare una strana coincidenza:

pare che proprio dallo stesso giorno il redirect di Blogger/Blogspot non funzioni più, e non solo sul mio blog!
In pratica, il comportamento anomalo è il seguente:

  • provando ad inserire la vecchia URL (tagliaerbe.blogspot.com) in un Check Server Headers Tool, ottengo un confortante “HTTP/1.0 301 Moved Permanently”
  • …e secondo il Check Server Headers Tool va tutto bene…

  • se cerco di aprire tagliaerbe.blogspot.com con Internet Explorer o Safari non si apre alcuna pagina e non viene effettuato alcun redirect.
  • se cerco di aprire tagliaerbe.blogspot.com con Firefox o Opera la risposta che ottengo è la seguente:
    “Stai per essere reindirizzato
    Il blog che si trovava qui adesso si trova a questo indirizzo: https://blog.tagliaerbe.com/. Desideri essere reindirizzato?
    Questo blog non risiede in Blogger e non è stato controllato se contiene spam, virus e altre forme di malware.”

Conclusioni

Premesso che magari non c’è alcun legame fra la “sparizione” di 100-150 lettori via feed e il redirect non funzionante, io credo che un “301 Moved Permanently” debba dire al motore che la pagina è stata sostituita con un’altra, ma anche portare il browser dell’utente sulla nuova destinazione.
O forse mi sbaglio? 🙂

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

18 Comments

  • Tecnicamente è il client che ricevuto il 301 si sposta sul path che il server rilascia come destinazione finale.
    Se però viene ritornato solo l’header 301 ma non il path dove andare, puoi attendere anche un paio di anni, ma da li non ti si schioda.

    E sebbene tu lo veda scritto a video, non significa che l’informazione sia correttamente passata.

  • Grazie della spiegazione Andrea, ma il problema grave e che fino a fine febbraio andava… e ora non va più 🙂

  • Ho notato anche io la stessa cosa. Il problema è triplice:

    chi si era abbonato al feed su blogspot non riesce più a leggerlo

    chi arriva da un vecchio link che punta a blogspot, e nella migliore ipotesi legge il messaggio, può essere fraintendere e per paura di spam, virus e altre forme di malware può decidere di non continuare.

    i vecchi link che puntavano al blog su blogspot forse non passano più pagerank

    ecchecavolo

  • Il che anche spiega perché io continui a dire che forse sarebbe meglio usare WP o MT 😛

  • Ho trovato una guida che potrebbe essere utile per “tamponare” l’emergenza, ma non so neanche se proverò a seguirla.

    http://underscorebleach.net/jotsheet/2006/05/move-blogger-to-wordpress

    Al momento, soprattutto per non disorientare gli utenti MSIE, abbiamo temporaneamente riattivato il vecchio blog con un redirect in javascript alla home del nuovo, ed invitandoli contemporaneamente ad aggiornare i preferiti.

    E’ chiaramente una soluzione temporanea, e con
    il grave effetto collaterale che il vecchio blog si sta riprendendo le posizioni che aveva nelle serp.
    Speriamo si decidano presto.

  • L’header HTTP non è ben impostato.

    lo status è 301 ma manca LOCATION,
    in pratica il server comunica al browser che la pagina è stata permanentemente spostata ma non indica dove.

    Guarda per esempio il redirect di yahoo.it su it.yahoo.com:

    Results for: http://www.yahoo.it/
    HTTP/1.1 301 Moved Permanently
    Date: Sat, 08 Mar 2008 05:38:35 GMT
    Location: http://it.yahoo.com/?
    Cache-Control: private
    Connection: close
    Content-Type: text/html; charset=utf-8

  • Male che vada, nel caso non dovessi riuscire a risolvere il problema, se provassi a riaprire il blog su blogspost con un bel post sticked recanti indirizzo del blog e del feed rss??? Vedrai che lo leggeranno anche i lettori più pigri.

    Poi nel caso siano davvero pigri ogni 2-3 settimane ripeti il post 😉

  • Sono passata anche io a WP…e non tornerei certo indietro, inoltre il redirect ha funzionato bene. Il tuo wiki è stato utilissimo per il passaggio!!!
    Ora…le immagini? MI spiego: come gestire il caricamento delle immagini senza passare per FTP? Gestendo un blog dove non sono la sola a postare come posso inserire (io e i co-autori) le immagini senza condividere l’accesso ftp per il caricamento dei file?…insomma, arrivando da blogger dove l’inserimento delle immagini è estremamente facile mi chiedo se è possibile farlo nello stesso modo o simile anche con WP sennò come si gestiscono i blog dove sono più autori a scrivere?…lo so, probabilmente la risposta è dentro di me…fammi luce se possibile!!! ;O)

  • Esprit, mi risulta che anche WP abbia una funzione sua di caricamento delle immagini (mi pare che lo chiami Upload) con la quale non devi usare FTP.

  • Beh ragazzi che dire…ancora una volta il tagliaerbe & Co. risulta the best!!!
    Il mio problema erano i permessi CHMOD ed era il motivo per cui (ovviamente) non riuscivo a visualizzare le immagini che venivano caricate. Maledetta ignoranza!!!…

    Baci e grazie, grazie, grazie!!!!

  • caro tagliaerbe, mi trovo esattamente con l’identico problema. Ho appena trasferito il mio blog da blogger (http://zack73.blogspot.com) a wordpress (http://www.zackspace.net), seguendo passo passo la tua preziosissima guida alla migrazione.
    alla luce di questi nuovi fatti, se non c’è modo di impostare corretamente il redirect mi chiedo: non sarà meglio tenere aperti entrambi i blog?

  • Io ho spostato il blog da blogspot a wordpress ma impostando in blogspot il dominio personalizato però ho avuto lo stesso tuo messaggio.
    Tu sei riuscito a risolvere? Come?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy