Logo Tagliaerbe

Blogger e il redirect 301

Home » Content Marketing » Blogger e il redirect 301

Come i miei affezionati lettori sapranno, il 30 agosto 2007 sono passato da Blogger a WordPress, migrando tutti i post e i commenti e impostando, all’interno di Blogger, un redirect di questo tipo:

Redirect in Blogger/Blogspot

Già, direte voi, ma quel tipo di redirect genera un vero e proprio redirect 301?

Oggi, 3 settimane dopo, posso affermarlo con certezza: SI!
Il redirect impostato in Blogger è di tipo 301!

OK, mi fido… ma se volessi controllare?

E’ possibile fare un test di questo tipo utilizzando uno dei tanti “Check Server Headers Tool” disponibili sul web.
Il procedimento è davvero semplice: basta inserire l’URL da verificare nel form (nel mio caso, http://tagliaerbe.blogspot.com), cliccare sul bottone “Check Server Headers”, ed ecco in pochi istanti la risposta:

HTTP Status Code: 301 Moved Permanently

Mi hai quasi convinto… non hai una ulteriore prova?

Si, la ho 🙂
Il giorno prima della migrazione, gli Strumenti per i Webmaster di Google mi conteggiavano circa 10.500 link esterni (ovvero link verso il vecchio indirizzo del TagliaBlog provenienti da siti esterni).
Dopo la migrazione, il numero di link è sceso a zero, per risalire a circa 400 pochi giorni dopo.
Guardate da circa una settimana qual’è il numero dei link:

Link esterni che puntano al TagliaBlog

Oltre 14.000! 😀

Conclusione

Se desiderate migrare da Blogger a WordPress, ma l’ultimo vostro timore rimane quello di perdere i vecchi link in ingresso (con relativi benefici annessi), credo che questo post vi abbia definitivamente convinto.
Per il passaggio del PageRank dai vecchi ai nuovi URL rimane un ultimo amletico dubbio… aspettiamo il prossimo update del PR, e vi saprò dire anche quello 😉

Articoli correlati

Firma elettronica

Firma Elettronica

Uno dei fenomeni che sta prendendo sempre più piede in Italia e in Europa, è rappresentato dalla Firma Elettronica. Questo servizio descrive l’enorme passo in