Home » Advertising » Blogger 15enne guadagna $ 900 al mese…

Blogger 15enne guadagna $ 900 al mese…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su google
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Chloe Spencer è una ragazzina appassionata di internet e con un grande hobby: gli animaletti virtuali Neopets.
Usando tool come WordTracker e Google Suggest, si rende conto che la parola chiave neopets cheats è estremamente popolare, e pertanto decide di aprire un blog dal nome The Ultimate Neopets Cheats Site, che raccoglie tips & tricks sul mondo dei Neopets.
Con un impegno di poche ore al mese, Chloe riesce a guadagnare (grazie a Google AdSense) dai 20 ai 30 dollari al giorno (con punte di 40 dollari), il che significa circa 700-900 dollari al mese.
Per il futuro, la giovane ha in progetto di affiancare al blog (su piattaforma WordPress) un forum (su piattaforma bbPress), consolidando ed aggregando la folta community che la segue quotidianamente… e (ovviamente) guadagnerà ancora più soldi grazie agli annunci pubblicitari che piazzerà anche nel forum.

Chloe parla di SEO, AdSense e di professional blogging… è proprio vero che non ci sono più le teenager di una volta 🙂

Fonte: il padre di Chloe (Stephan Spencer) su CNET Blogs.

Max Valle
Max Valle
Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, aumentando i clienti, in modo serio e produttivo, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Altri articoli correlati

Ciclo di vita di una startup - Tagliaerbe

Ciclo di vita di una startup

Una startup dalla nascita fino al consolidamento sul mercato o almeno fino alla perdita dei requisiti propri di una startup, attraversa diverse fasi, le quali

6 risposte

  1. Beh,la ragazza ci sa fare e immagino che in futuro sviluppera’ cio’ che ha appreso ma 800-900 dollari al mese in Italia.

    Ha avuto la fortuna non Non nascere in Italia.

    Qui in penisola con 900 euro LORDI se ci levi i costi fissi di un’attivita’ e’ gia’ tanto se ti rimane quel centone a fine mese 🙂

  2. La condivisione delle informazioni è l’anima di Internet.
    Che poi in rete ci siano fior di cialtroni che illudono i malcapitati (e ingenui) utenti, è tutto un altro paio di maniche…

  3. VHo sempre pensato una cosa. vedo tanti blog che ti spiegano come fare soldi online e tanti casi di successo (non c’erano mica quei 2 gemelli coreani). A me ricordano quelli che ti regalano i numeri del lotto. Ti dico che io so vincere e tu mi vieni a vedere ma poi la realtà è ben diversa. Voi cosa dite? se conosceste il metodo per vincere, vincereste o condividereste?

Lascia un commento