BlogBabel riapre il 18 luglio

Fra meno di 2 settimane BlogBabel riapre, in occasione del suo secondo compleanno.
Il font sarà probabilmente uguale a quello che vedete qui sopra, mentre sul logo potrebbero esserci sorprese (visto che, attualmente, se si refresha la pagina del reopening l’immagine sulla sinistra cambia di volta in volta); per i più curiosi:
andate su http://it.blogbabel.com/media/bb_logo/X.jpg e sostituite la X con un numero da 1 a 9 🙂

Fatta questa inutile premessa, mi soffermo invece sull’argomento classifica.
Si, perchè per qualche oscuro (ipocrita?) motivo, le classifiche dei blog pare non vadano più di moda:

“A ciò si aggiunge l’aver “relegato” la classifica ad un ruolo puramente secondario, dando spazio a funzionalità più d’impatto come la ricerca e le discussioni calde” dice Swan in questo post parlando della futura BlogBabel.

“Quindi no, Memesphere non è un tool di ranking, è uno strumento per tracciare le conversazioni e gli argomenti di cui si parla in Rete” dice invece Vittorio di Tommaso in questa intervista, parlando del suo nuovo progetto (Memesphere).

Insomma, si tende a prendere le distanze dalla parola classifica, come se tracciare/indicizzare/catalogare i blog (da una parte) e ordinarli dall’alto al basso (dall’altra) fossero 2 mondi separati, 2 cose poco concigliabili.

Ma alla fine, lo sappiamo tutti, dal 18 luglio si guarderà solo a chi è più in alto o più in basso di noi, alla freccia in su e a quella in giù, alle posizioni guadagnate o perse, alla faccia di tutte le altre mirabolanti funzioni di cui nessuno, francamente, si curerà.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

2 Comments

  • Non è che non vanno più di moda, è che stanno cercando di tenere un profilo basso viste le polemiche pre- e post-chiusura. Ma difficilmente ci riusciranno: tu stesso lo ammetti alla fine che “dal 18 luglio si guarderà solo a chi è più in alto o più in basso di noi, alla freccia in su e a quella in giù, alle posizioni guadagnate o perse“; probabilmente sarà proprio così, dato che gran parte della blogosfera non aspetta altro.

    C’è poi chi la prende con filosofia e chi con ironia, se posso autocitarmi (senza autolinkarmi): ma credo di far parte di una netta minoranza. Forse ha aiutato la “giovinezza” del mio essere blogger, e il fatto che nemmeno sapevo cosa fosse BlogBabel prima di leggere della sua chiusura.

  • Se faccio un commento tipo “ma chisseneincula” sono maleducato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy