Aumenta le visite al tuo blog tramite la selezione degli amici

Nella vita di un blog capita sempre che ad un certo punto si arrivi a chiedersi: “E adesso?”
Una goccia di sudore scorre sulla fronte malgrado la temperatura mite, e a stento tratteniamo un fremito di terrore.
“E adesso cosa faccio sul mio blog?”
L’estetica sembra a posto, le visite ci soddisfano, le rendite di Adsense non tanto (ma quelle non ci soddisferanno mai!), e la qualità dei post che scriviamo, nonostante richiedano sempre la loro buona razione di tempo, continuano a soddisfarci.
Tutto ok dunque?

La verità è che “ogni giorno che passa senza migliorare in qualcosa (sia nella vita che nei blog) è un giorno buttato” e che tutto sommato, se il nostro blog ci sembra così bello non è detto che veramente lo sia, ma semplicemente potrebbe essere che in quanto autori/creatori/padri della nostra creatura, la verità è che non siamo in grado di riconoscere cosa c’è che non va.
E allora che fare?
Semplice!
Ricorrere all’occhio imparziale degli amici!
Se sei un informatico (o anche solo un appassionato) e se non sei cresciuto segregato in un tunnel segreto dell’Area 51 è molto probabile che tu abbia amici informatici, meglio ancora operanti in internet o anche solo buoni fruitori del web. E allora perchè non sfruttare il loro occhio obiettivo per tentare di migliorare il tuo blog?
Prendiamo il nostro amico/amica che riteniamo più adatto a valutare il nostro blog, piazziamolo davanti ad esso e cominciamo a lavorare; ora potranno capitare due cose:

  1. Il vostro amico/amica non ha il coraggio di dirvi che fa schifo, sia perchè magari gli fate pena, sia perchè magari il vostro ego preponderante blocca in lui anche il più flebile vagito di opposizione. In tal caso il lieto fine è assicurato: l’amicizia è salva,tu sarai contento per l’ennesima medaglia di latta di un’ immeritata “non-disapprovazione” e il tuo blog non guadagnerà un solo visitatore in più;
  2. Il vostro amico/amica è sincero e magari anche preparato; anzi meglio ancora è l’amicizia dell’altro sesso che non si è mai trasformata in amore perchè tutto sommato siete tanto simpatici ma a quanto ispirare sesso non se ne parla proprio. Tale impietosa creatura vi spara tutti i difetti che non avreste mai pensato sul vostro blog “Sposta questa sezione a destra!“,”Questo box è proprio orribile!” e altre cose del genere.

E’ proprio in questo momento che capite che il vostro amico tutto sommato non è affatto la persona adatta a giudicarvi: non ha la vostra visione d’insieme, non ha la vostra conoscenza del web… a dirla tutta non sa neanche di cosa parla; dopotutto se è così bravo perchè non ha un suo blog?
No, sinceramente, non è neanche così tanto nostro amico/amica … anzi, ti dirò… con me una volta c’ha anche provato, ma figurati se io mi metto con un/una perdente così!
Ci rendiamo conto che improvvisamente abbiamo un amico in meno. Meglio: 15 euro risparmiati il giorno del suo compleanno.
E poi non abbiamo neanche bisogno del suo aiuto; guarda qua: “Ho spostato questa sezione a destra” ed “ho tolto quel box” che ritenenvo ormai inutile e le mie visite sono aumentate del 20%.
Sono proprio bravo!

Autore: Roberto Anzellotti de Il mondo dei siti web, blog principalmente dedicato agli utenti che per la prima volta si dedicano alla realizzazione di un sito web o un blog.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

6 Comments

  • Credo che quasi tutti i blogger, prima o poi, abbiano cercato disperatamente un amico obbiettivo con cui consultarsi.
    A dire il vero la ricerca è più facile a dirsi che a farsi, e dunque se si hanno amici del settore (che quindi difficilmente mentiranno o saranno impreparati), tanto di guadagnato.
    Altrimenti si potrebbe incrociare il DNA delle due categorie di amici: dovrà per forza venir fuori l’equilibrio!

  • chiedo sempre aiuto ad amici e conoscenti anche nelle prima fasi…
    Loro vedono quello che tu NON puoi vedere perché quelle righe di codice sono cosparse del tuo sudore 🙂

    Il segreto comunque è chiedere tanti consigli e poi… FARE DI TESTA TUA!!!

  • “Ogni scarafone è bello a mamma sua“, ma la dura legge dell’economia è sempre presente.

    Puoi fare il più bel blog del mondo, ma veramente, non perché sembra a te, ma perché lo è veramente, ciononostante nessuno lo visita, quindi darsi da fare, magari con Adwords, ma questo non basta.

    Se non fai una bella “LANDING PAGE“ con abbinata una newsletter o un autorisponditore, perché le visite avute, devono continuare.

    Cerca di leggere un post sulla landing page e capirai meglio.

  • Tendo ad accettare tutti i consigli che sono fisicamente in grado di ricevere, sia da addetti al settore che da perfetti newbie.

    Credo che ogni consiglio sia a suo modo importante per comprendere il punto di vista altrui riguardo alle nostre pagine. Poi, beh, ci sarà da farci più di una pensata a riguardo e valutare il tutto a mente fredda 😉

  • I consigli sono sempre utili, ovviamente se sono costruttivi. Bisogna però anche imparare a prendere il meglio da ogni consiglio ricevuto, o da ogni critica: si può imparare da tutto ma…

    Bisogna stare attenti: il web è enorme e mi è capitato più volte di sentire più pareri discordi per cui va bene ascoltare i consigli ma poi cerca sempre tu la soluzione migliore, studia, fai tentativi.

    D’altronde solo provando si riescono a capire veramente le cose che funzionano e quelle che non funzionano…

    Lo dice uno che prova continuamente! E che proprio per questo comincia a farsi strada online 😉

  • Post sagace!
    Sopratutto nel finale dove l’ipotetico blogger mette in pratica i consigli dell’amico convinto che siano sue idee.
    Mi ricorda tanto il mio capo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Max Valle

Max Valle

Da oltre 20 anni, fornisco consulenze per aziende e professionisti, che vogliono sviluppare il loro business, 
aumentando i clienti, utilizzando le ultime tecnologie e nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia.

Seguimi sui social

Iscriviti alla Newsletter

Main sponsor

Scroll to Top

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy & Cookie policy