L’Evoluzione Della Garanzia

Garanzia

Eh, come si stava meglio una volta! Quando tutto era più semplice e per fare la tua prima vendita online ci volevano al massimo 24 ore piuttosto che 24 settimane!

Ora tutto è cambiato. Il mercato è saturo, la concorrenza esplode, SCAM, SPAM, SOPA e quant’altro che si contendono la supremazia del web. Ma dove stiamo andando?

Il classico venditore di informazione all’Americana, così per dire, è letteralmente confuso. Non sa più cosa inventarsi per vendere l’ultima tecnica spaziale su come conquistare una donna, o su come ottenere la prima posizione su Google.

Non a caso ho unito le due nicchie nella stessa frase. Troppo spesso chi vende uno vende pure l’altro. E come per magia, se sei un “fico” dell’attrazione sessuale, quasi sicuramente ti intendi anche di posizionamento e tecniche di guadagno immediato.

Ma l’utente medio…at last…si sta svegliando e dice: Wait a second!

Le persone si fidano di meno, ci sono troppi cialtroni. E i cialtroni che fanno… si calano le braghe offrendo garanzie spaziali, alla pari del fumo che vendono!

Quindi ecco a voi l’Evoluzione della Garanzia!

30 DAY MONEY BACK GUARANTEE

All’inizio era cosi. Se entro 30 giorni non eri soddisfatto, potevi chiedere un rimborso. Certo era necessario spiegare come mai volevi un rimborso, quali erano le problematiche del prodotto e quale promessa non era stata mantenuta.

Solitamente se l’acquisto veniva effettuato tramite una piattaforma come Clickbank e Commission Junction, l’Infoproducer non si immischiava nemmeno nella pratica di rimborso, lasciando tutto in mano alla piattaforma. A fine mese, lui vedeva un numero che si chiamava churn rate e diceva ok questo mese solo il 50% delle persone ha chiesto un rimborso! SOLO IL 50%?!

Capiamo così come la filosofia del “compra tutto poi se non va bene ti ridò i soldi“, già da tempo tiene molti sulle spine…

Ma poi arrivarono gli sciacalli, quelli con ancora più muscoli e spalle larghe che dissero…

30 DAY MONEY BACK GUARANTEE – NO QUESTIONS ASKED

E da qui capimmo subito una cosa… Che per quanto Content is King, resta sempre e comunque Content… Perciò se hai una fabbrica di Contenuti che ti consente di creare Ebook, Video Corsi, Audio Corsi e quant’altro, hai la potenza di creare decine di infoprodotti all’anno e di venderli in maniera molto aggressiva.

Money Back Guarantee - No Questions Asked

Chiaramente, se i Big infoproduttori non fanno domande al momento del rimborso, anche i piccoli seguiranno questo silenzioso rimborso di denaro, facendo così emergere una bella domanda.

Se Content is King, allora Customer cos’è?

Persino Copyblogger, promotore del concetto Content is King si è calato le braghe sui suoi infoprodotti e servizi. Fatevi un giro e vedrete che potete acquistare da loro qualsiasi cosa, usarla, giocarci per un pò e poi rimandargliela indietro con uno sguardo fintamente indignato… e loro vi ridaranno subito indietro i soldi.

Se pensavi che il teatrino fosse finito qui, ricrediti. Perché dietro a un gigante, c’è ne sta sempre un’altro ed AppSumo, fondato da un ex-Facebooker è andato persino oltre!

MONEY BACK GUARANTEE – ANYTIME BEFORE YOU DIE

Sembra folle, e proprio per questo ha il potenziale di diventare il prossimo mega trend in un mercato la cui credibilità si regge su ben poco.

Money Back Guarantee - Anytime Before You Die

In pratica funziona così: tu compri oggi un Ebook su come fare Marketing su Facebook, e se fra 5 anni e 3 mesi ti rompi le scatole e rivuoi i soldi indietro perché Facebook non esiste più, loro te li ridanno. Credeteci è così!

In un contesto del genere… che valore assume il nostro beneamato Content?

Che cosa sta succedendo? Persino Eben Pagen, considerato il GURU DEI GURU del Infoproducts Marketing opera in questo contesto.

Alcuni dei suoi prodotti sono su Appsumo e se volete, acquistateli pure, tanto fra 10 anni, quando vi accorgerete che non vi servono più – o sono semplicemente diventati “vecchi” – potrete richiedere un rimborso!

Autore: Andrea Di Rocco, fondatore di SOS-Wordpress.it (sito web ideato per aiutare privati e piccole imprese ad usare WordPress), per il TagliaBlog. Puoi trovare Andrea anche su Twitter, @SOS_Wordpress.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

8 Comments

  1. Ilaria Cardani 14 Settembre 2012
  2. Andrea Di Rocco 14 Settembre 2012
  3. Ilaria Cardani 14 Settembre 2012
  4. Andrea Di Rocco 14 Settembre 2012
  5. Massimiliano Aiello 15 Settembre 2012
  6. Valerio Conti 23 Settembre 2013
  7. Sir 14 Ottobre 2013
  8. Valerio 17 Ottobre 2013

Leave a Reply