Email: meno aperture, più click

Email Marketing

Silverpop ha appena pubblicato il 2012 Email Marketing Metrics Benchmark Study, uno studio che ha esaminato le email di 1.124 brand di 20 paesi – email inviate nel corso del 2011 e nel primo trimestre del 2012 – rilevando da un lato il calo delle aperture dei messaggi di posta elettronica, dall’altro l’incremento del CTR.

Ecco i dettagli:

Open Rate

Il tasso medio di apertura, calcolato su tutti paesi presi in esame, è stato del 20,1%, in calo rispetto al 22,2% di uno studio precedente (effettuato nel 2009).

La percentuale più bassa è stata osservata negli USA (19,9%) mentre la più alta nell’area EMEA (20,9%).

Il settore che ha registrato l’open rate migliore è stato quello del Computer Software (24,7%), mentre il picco più basso tocca all’Education (15%).

Click-Through Rate

Di converso, la percentuale media di click è aumentata fino a raggiungere il 5,2%, contro il 4,5% del 2009.

Il CTR più alto spetta agli USA (5,4%) mentre il più basso al Canada (3,8%).

Concludendo

I numeri della ricerca di Silverpop confermano grossomodo quelli esposti 2 anni fa da Filippo Toso in un guest post sui fondamenti di email marketing: secondo Toso, il tasso di apertura che una email si può aspettare è fra il 10% e il 30%, il CTR fra il 5-15% del settore B2B e il 2-12% del settore B2C, mentre le conversioni si attestano fra l’1% e il 4%.

Puoi confermare (o smentire) questi numeri?

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

5 Comments

  1. Web Siena 25 Luglio 2012
  2. Gianluca Mastroianni 25 Luglio 2012
  3. Andrea 25 Luglio 2012
  4. Fabio 25 Luglio 2012
  5. pcnewsystems 30 Luglio 2012

Leave a Reply