Come Fare Soldi su Internet… secondo Seth Godin

Guadagnare soldi su Internet, secondo Seth Godin

Fare soldi: non creando una internet company, ma usando la rete come uno strumento per creare valore, e quindi per essere pagato. Usare Internet come uno strumento, non come un fine. Farlo quando sei parte di una grande azienda o farlo quando sei un solista. L’incredibile potenza che ha la rete può riuscire a superare lo stato attuale in cui versa l’economia.

L’essenza è questa: connettere.

Connetti ciò che è disconnesso, e creerai valore.

• Connetti gli inserzionisti con le persone che vogliono la pubblicità
• Connetti chi cerca lavoro con i posti di lavoro
• Connetti chi cerca informazioni con le informazioni
• Connetti fra loro i team
• Connetti chi ha interessi simili
• Connettiti ai partner e a chi può sfruttare il tuo lavoro
• Connetti le persone con quelle più vicine geograficamente
• Connetti chi spende i soldi con i sistemi per risparmiarli
• Connetti le persone con idee simili in un movimento
• Connetti le persone che comprano con quelle che vendono

Connetti gli inserzionisti con le persone che vogliono la pubblicità

Dani Levy lo ha fatto con Daily Candy, una azienda che ha poi venduto per più di 100 milioni di dollari. Daily Candy utilizza un semplice sistema per spedire email, nulla di tecnologicamente complicato. E’ un semplice business basato sul permission marketing… centinaia di migliaia di persone, che ricevono una email personale e pertinente tutti i giorni. (Attenzione! Questo sistema funziona solo se hai il vero permesso degli utenti, e non quelle cose non molto chiare che sono tanto comuni oggigiorno).

Connetti chi cerca lavoro con i posti di lavoro

La mia amica Tara, negli anni buoni, ha fatto centinaia di migliaia di dollari lavorando come recruiter. Ma cosa faceva esattamente tutto il giorno? Stava connessa con un sacco di persone. Teneva traccia di tutto. Si collegava con le persone giuste, investiva del tempo su di esse. Così, quando era il momento di assumere qualcuno, chiamavano lei. Il momento migliore per iniziare qualcosa di simile è adesso, quando nessuno sembra volersi connettere e aiutare le “superstar”. Quando l’economia si riprenderà, questa posizione sarà estremamente preziosa. (Attenzione! Funziona solo se sei una persona estremamente focalizzata e se le persone con le quali interagisci sono davvero “superstar”, non solo numeri).

Connetti chi cerca informazioni con le informazioni

Su larga scala, è quello che ha fatto la fortuna di Bloomberg. Spendere un sacco di soldi per un terminale Bloomberg garantisce all’utente almeno 15 minuti di vantaggio su chi non lo utilizza. Pensa su quanti micro mercati questa cosa non esiste. Michael Cader lo ha fatto per gli editori di libri, e la cosa funziona abbastanza bene. Quale mercato ha bisogno del tuo aiuto per incanalare, raccogliere e connettere?

Su un micro livello, ci sono persone che fanno migliaia di dollari al mese tramite le loro pagine su Squidoo. Questo può essere quasi un lavoro a tempo pieno per una persona curiosa e che abbia voglia di condividere informazioni utili.

Connetti fra loro i team

Cosa succede quando una società ha 10 persone in 3 uffici diversi e l’obiettivo di lanciare un nuovo prodotto a tempo di record? Perché non spendere un po’ di soldi in più per assumere qualcuno che gestisca questo team? Qualcuno in grado di usare Basecamp, i sistemi di conference call, la schedulazione, che controlli che le persone giuste abbiano le giuste informazioni al momento giusto… Non credo che la maggior parte delle aziende possa permettersi di assumere una persona del genere a tempo pieno, ma scommetto che questa può essere una buona specializzazione per chi ha le giuste capacità.

Connetti chi ha interessi simili

Chi ha lanciato una associazione degli architetti che si occupano di residenze green? O di connettere i CFO delle più grandi banche statunitensi? E’ sorprendente quanto sono isolate le persone, in un mondo così tanto connesso. So di un tizio che ha creato un business incredibilmente profittevole collegando fra loro i dirigenti presenti nella Fortune 500. Dopo tutto sono solamente 500. E vogliono sapere cosa fanno gli altri…

Connettiti ai partner e a chi può sfruttare il tuo lavoro

I freelance non hanno alcun potere perché dipendono dal cliente per entrare in contatto col resto del team che potrebbe sfruttare il loro lavoro. Ma cosa succederebbe se lo fai prima di approcciare il cliente? Se tu, come designer, hai un partner che è un noto copywriter e un’altro che è un noto disegnatore? Potresti varcare la soglia del cliente e presentargli una offerta su un PDF dettagliato o su altri supporti multimediali ad alto impatto, in un pacchetto chiavi in mano.

Connetti le persone con quelle più vicine geograficamente

Sappiamo che i giornali son messi male. Eppure le notizie, a quanto pare, aumentano. Questo paradosso è una opportunità. Chi è in grado di connettere fra loro le 10.000 persone che stanno nella tua comunità / quartiere / città / CAP? Se lo fai, riusciresti ad attrarre un pubblico di migliaia di RSS e di email… e pensi avresti difficoltà a radunarle tutte in un cocktail party mensile? O a trovare uno sponsor locale interessato?

Connetti chi spende i soldi con i sistemi per risparmiarli

Durante l’ultima recessione, un sacco di imprenditori han fatto del business facendo consulenze per risparmiare i costi telefonici. Hanno tagliato il 30% dei costi il primo anno e han fatto il lavoro gratis. Oggi ci sono tantissimi modi per risparmiare denaro tramite la tecnologia e l’outsourcing, ma pochi sono in grado di ricavarne il massimo vantaggio. Tu potresti aiutare a farlo e prenderti una fetta dei risparmi.

Connetti le persone con idee simili in un movimento

Abbiamo visto persone che son riuscite a trasformare un blog in un impero multi-milionario. Il segreto: non scrivere un blog per tutti. Piuttosto usa il blog come il punto centrale delle connessioni di una nicchia, e poi parti da lì. E’ facile elencare i blog tecnologici di successo, per ci sono letteralmente 10.000 altre nicchie che aspettano solo che qualcuno le colleghi.

Connetti le persone che comprano con quelle che vendono

Di certo sai come usare Craigslist e eBay per comprare e vendere… ma molte persone non lo sanno. Potresti trovare persone nella tua città che hanno roba inutile della quale vogliono sbarazzarsi, cose che vogliono vendere, lavoretti che vogliono che vengano fatti… e magari, in cambio di una piccola percentuale, potresti risolvere i loro problemi usando il tuo PC e Internet. Immagina, per esempio, la potenza di una mailing list che manda un alert a 500 persone che cercano mercatini di oggetti usati. Ogni volta che mandi loro una email, questi escono di casa e si recano al mercatino. Potresti andare in ogni mercatino di oggetti usati della città, e garantire di essere in grado di portare centinaia di compratori, dati alla mano. Finché riesci a tenere per te questa mailing list e ad offrire agli iscritti un servizio utile, aumenterà continuamente di valore.

Se avessi iniziato questi progetti 10 anni fa, ora guadagneresti migliaia di dollari ogni settimana. Ma c’è un altro buon momento per cominciare: adesso.

Liberamente tradotto da How to make money using the Internet, di Seth Godin.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

7 Comments

  1. max 27 Febbraio 2012
  2. siti internet 27 Febbraio 2012
  3. Lorenzo 27 Febbraio 2012
  4. Miriam 27 Febbraio 2012
  5. siena 29 Febbraio 2012
  6. fagiano1973 2 Marzo 2012
  7. Come fare soldi 16 Giugno 2013

Leave a Reply