Quanto guadagna un Seo in Italia? (Sondaggio Luglio 2011)

Quando guadagna un SEO?

Premessa: Io, all’anagrafe Andrea Scarpetta, sono un Seo specialist. Il mese scorso stavo parlando con alcuni colleghi esteri riguardo a prospettive di lavoro e mentre su diverse offerte straniere ci sono indicate chiaramente le retribuzioni offerte, in Italia quasi sempre questo non avviene (oppure ci sono forme sibilline tipo “in base all’esperienza”).

Riflettendo ulteriormente mi sono reso conto che in questo ambito lavorativo in Italia siamo ad un livello molto “primordiale”: c’e’ carenza di informazione, non sappiamo quanti siamo (non avendo un ordine come gli architetti e gli ingegneri), non ci sono stime di alcun genere.

Partendo dall’idea che il nostro è un lavoro che è strettamente legato alla rete, ho voluto provare a raccogliere dei dati di base per capire chi siamo, dove andiamo e se ci danno un fiorino di retribuzione. Ho quindi creato online una form tramite Google Docs e ho posto tre semplici domande: forma contrattuale di lavoro, retribuzione mensile netta, provincia di lavoro.

Non avevo la presunzione di fare un sondaggio omnicomprensivo, ma volevo vedere quanta gente riuscivo a coinvolgere tramite social media e i risultati grazie al passa parola sono stati interessanti: Ottantasei (86) persone hanno lasciato i dati e almeno vedendo i numeri dei partecipanti del convegno GT, probabilmente abbiamo intercettato una fetta cospicua dei Seo Italiani.

Laboratorio aperto

L’altra premessa fondamentale è che il sondaggio rimane aperto, quindi grazie alla rete se ci saranno altre voci che arriveranno grazie a questo articolo, ci daranno la possibilità di aggiustare il tiro e riempire i “buchi” che mancano. Questo non sarebbe possibile con un censimento normale, ma per fortuna la rete ci fornisce alcune marce in più.

Diamo spazio ai numeri

Con numeri cosi’ esigui è troppo facile in alcuni casi identificare la realtà in cui lavorano le persone, per cui ho aggregato i dati per regioni. Il primo dato eclatante è che in alcune regioni i Seo mancano completamente!

Regioni che hanno SEO

• Abruzzo
• Calabria
• Campania
• Emilia Romagna
• Lazio
• Liguria
• Lombardia
• Piemonte
• Puglia
• Sicilia
• Toscana
• Veneto

Quindi restano escluse:

• Valle D’aosta
• Trentino
• Umbria
• Friuli
• Sardegna
• Molise
• Basilicata

Analisi: Ci sono 4 utenti che hanno messo dati incongruenti (una provincia “RR” dove sta? e 3 provincie vuote), ma questo non giustifica la mancanza di almeno 1 Seo per ognuna! Il fatto che gli eventuali Seo siano probabilmente sconnessi dai social media italiani di settore è abbastanza grave come segnale (considerando che anche Tagliaerbe ha retwittato l’invito a partecipare al sondaggio). E’ possibile che queste persone escano alla scoperto una volta pubblicato su web questo articolo, quindi teniamo questo dato in “forse” (e data la natura della rete, questo è un innegabile vantaggio).

Regioni che hanno maggior numero di SEO

• Lombardia: 15
• Veneto: 14
• Emilia Romagna: 13
• Lazio: 7
• Campania: 6
• Sicilia: 6
• Piemonte: 5
• Toscana: 4
• Altre: tra 1 e 3

Analisi: Non mi sorprende di vedere il nord-est a dominare il campo (io stesso sono fuggito da Torino verso Padova per proseguire nella carriera e al momento sto lavorando a Milano). Molto più interessante vedere le regioni del Sud in aumento rispetto all’industrioso Piemonte, segno che forse qualcuno nel nord-ovest dovrebbe darsi una svegliata. Più strano il dato della Toscana, ma è una piazza che non conosco, magari qualcuno potrà dare delucidazioni.

Province con maggior numero di SEO

• Roma: 7
• Milano: 13
• Altre: da 5 in giù

Analisi: ora sapete perchè le “Seobirre” partono dal nord.

Forme contrattuali

• Collaborazione occasionale: 6
• Contratto a progetto: 19
• Imprenditore/socio: 9
• In nero: 4
• Partita iva (in azienda): 1
• Partita iva (indipendente): 14
• Tempo indeterminato: 33

Analisi: Quando ho posto le domande, ho chiesto di indicare la forma contrattuale con la quale si svolgeva il lavoro di Seo e i numeri non sembrano dare adito a dubbi, la stragrande maggioranza (38%) delle persone ha un contratto a tempo indeterminato, e un altro grosso gruppo ha un contratto a progetto (22%); in un periodo di crisi è un dato tutto sommato confortante. E’ interessante notare un terzo gruppo molto importante: quelli che fanno seo senza dover rendere conto a nessuno: l’imprenditore/socio e l’indipendente che sommati fanno il 26%! Perchè costoro decidono di sfidare le gabelle dello stato italiano? …la risposta è forse nelle…

Retribuzioni medie

Nel calcolo di queste cifre (sicuramente più interessanti) ho fatto queste considerazioni:

• Non ho considerato il dato più alto e il dato più basso, in genere questo consente di eliminare i troll o la necessità di ulteriore anonimato
• Ho tolto i dati vuoti o incongruenti, come uno spiritoso che ha scritto “meno di te” o una partita iva indipendente che ha segnato “50” come netto mensile e un contratto a tempo indeterminato da 20.000 euro al mese (se è vero complimenti)
• Ho tolto gli “outsider

Retribuzione media mensile netta (RMMN) di un seo italiano: 1402 euro

Questo dato va ovviamente diviso per le forme contrattuali per avere maggiore dettaglio:

RMMN collaboratore occasionale: 1020 euro
RMMN a progetto: 1167 euro
RMMN imprenditore/socio: 1527 euro
RMMN in nero: 666 euro
RMMN partita iva indipendente: 1728 euro
RMMN tempo indeterminato: 1514 euro

Analisi: le cifre in questo caso sono da prendere con molto “grano salis”, perchè il numero dei partecipanti è esiguo, ma ci sono già dei “trend”! Chi fa il Seo in partita iva indipendente prende di più di chi è a tempo indeterminato. Il dato è sfalsato verso il basso probabilmente, perchè nel conteggio ci saranno delle partite iva “giovani” che stanno ancora cercando di crearsi un parco di clienti dignitoso e prendono meno di un contratto a progetto.

Ipotesi RMMN dei super consulenti (p.iva indipendente più imprenditore/socio)

Se ipotizziamo di fare il conteggio di quei professionisti che hanno deciso di aprire la loro attività perchè in grado di prendere più di un contratto a progetto e quindi escludiamo dal conteggio chi è ancora in fase di rodaggio (e ha una retribuzione più bassa della RMMN del contratto a progetto, cioè 1167 euro), i numeri cambiano drasticamente.

RMMN imprenditore/socio: 2387 euro
RMMN partiva iva indipendente: 2600 euro

Analisi: chi è un professionista affermato con un buon giro d’affari ha sicuramente tutto l’interesse a essere “capo di se stesso”. Attenzione, con questa ipotesi risultano solo 12 persone in questa media, quindi un dato POCO ATTENDIBILE sul campione nazionale (che non sappiamo quando sia esteso). Il Trend è interessante ma se decidete di mettervi in proprio, fatelo dopo esservi fatti un nome e una reputazione (e poi dovete spiegarlo ai genitori, cosa che non è mai facile).

Retribuzione Media per Regione

A dimostrazione che il mercato del lavoro è oramai completamente fluido e che il nostro settore è carente di Seo affidabili, salvo non abbiate profondi legami affettivi dovreste affrontare l’ipotesi di trasferirvi dove c’e’ più lavoro e dove le retribuzioni sono più elevate.

• Abruzzo: 1100 euro
• Calabria: (media inattendibile)
• Campania: 1850 euro
• Emilia Romagna: 1469 euro
• Lazio: 1587 euro
• Liguria: (media inattendibile)
• Lombardia: 1310 euro
• Marche: (media inattendibile)
• Piemonte: 1530 euro
• Puglia: 1800 euro
• Sicilia: 783 euro
• Toscana: 1175 euro
• Veneto: 1422 euro

Analisi: Sorpresa! In cima alla classifica ci sono Puglia e Campania! Mi aspetto che il dato possa variare (o magari cambierà quando gli italiani saranno tornati dalle ferie), ma la spiegazione di questi numeri è probabilmente nel detto “è meglio essere il pesce grande nello stagno piccolo, che il pesce piccolo nello stagno grande”. Insomma se non c’e’ concorrenza e c’e’ richiesta i prezzi possono anche salire.

Gli Outsider

In questi calcoli ho omesso gli outsider, ovvero degli italiani che erano all’estero e che hanno compilato il sondaggio… Sono solo tre quindi ve li elenco come sono arrivati:

• Olanda (Amsterdam) – Tempo indeterminato – 1950 euro netti
• UK (Londra) – tempo indeterminato – 3250 euro netti
• Svizzera (non menzionato) – Collaborazione occasionale – 3780 euro netti

Analisi: Per quanto riguarda il tempo indeterminato ci sono solo 2 persone che arrivano a 2000 euro. Per raggiungere le cifre di UK e svizzera bisogna fare riferimento ai liberi professionisti e solo 2 riescono a raggiungere questi livelli (uno a Roma e uno a Napoli!)

E gli americani?

…ne parliamo un’altra volta, va bene?

Conclusioni al 31 luglio

Direi che i numeri sono interessanti, soprattutto perchè a differenza di quanto uno potrebbe pensare le grandi piazze non sono poi così buone come potrebbe sembrare. Andando ad intuito e a conoscenze personali, il cammino del SEO italiano sembra essere quello di passare tramite un contratto in agenzie/ditte per poi intraprendere ad un certo punto la strada del consulente esterno una volta raggiunta una certa dose di esperienza.

A voi la parola nei commenti!

Autore: Andrea “Gareth Jax” Scarpetta (sta troppo sui social media, adora essere un Seo, scrive (ultimamente poco) su www.andreascarpetta.com, ma lo trovate anche su linkedin, su Google+ quando non è impegnato a fare foto alle cosplayers), per il TagliaBlog.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:,

62 Comments

  1. Andrea Scarpetta 2 Agosto 2011
  2. Fabio 2 Agosto 2011
  3. Marco 2 Agosto 2011
  4. Andrea Scarpetta 2 Agosto 2011
  5. Lavorare e Guadagnare Online - Monetizzando.com 2 Agosto 2011
  6. Enrico 2 Agosto 2011
  7. Seotopic 2 Agosto 2011
  8. gareth 2 Agosto 2011
  9. Brunella G. 2 Agosto 2011
  10. siti web 2 Agosto 2011
  11. Boazano 2 Agosto 2011
  12. Paolo 2 Agosto 2011
  13. andrea scarpetta 2 Agosto 2011
  14. fabrizio 2 Agosto 2011
  15. Emanuele Tolomei 2 Agosto 2011
  16. Alessandro 2 Agosto 2011
  17. andrea scarpetta 2 Agosto 2011
  18. c. 2 Agosto 2011
  19. Gregorio 2 Agosto 2011
  20. andrea scarpetta 2 Agosto 2011
  21. Vera 2 Agosto 2011
  22. Vera 2 Agosto 2011
  23. Giacomo 2 Agosto 2011
  24. andrea scarpetta 2 Agosto 2011
  25. Vera 2 Agosto 2011
  26. Sergio 2 Agosto 2011
  27. andrea scarpetta 2 Agosto 2011
  28. Leonardo 2 Agosto 2011
  29. Seotopic 2 Agosto 2011
  30. Seo Roma 2 Agosto 2011
  31. Davide 2 Agosto 2011
  32. Enrico 3 Agosto 2011
  33. chiara 3 Agosto 2011
  34. fabrizio 3 Agosto 2011
  35. Leonardo 3 Agosto 2011
  36. nelli 3 Agosto 2011
  37. Marco 3 Agosto 2011
  38. andrea scarpetta 4 Agosto 2011
  39. Pietro 4 Agosto 2011
  40. Pietro 4 Agosto 2011
  41. Andrea 5 Agosto 2011
  42. Regoli 5 Agosto 2011
  43. Andrea 5 Agosto 2011
  44. scidox 5 Agosto 2011
  45. emanuele 6 Agosto 2011
  46. scidox 6 Agosto 2011
  47. alex 7 Agosto 2011
  48. Fattore Zero 8 Agosto 2011
  49. Andrea Scarpetta 8 Agosto 2011
  50. Sir Vester 12 Agosto 2011
  51. Gianluca 15 Agosto 2011
  52. Seotopic 15 Agosto 2011
  53. agenzia seo 18 Agosto 2011
  54. Roberto Fumarola 24 Agosto 2011
  55. andrea scarpetta 24 Agosto 2011
  56. domenico 29 Agosto 2011
  57. Andrea Scarpetta 29 Agosto 2011
  58. ste 9 Settembre 2011
  59. andrea scarpetta 2 Novembre 2011
  60. andrea scarpetta 2 Novembre 2011
  61. EVE Milano 15 Ottobre 2012
  62. Maci 24 Novembre 2012

Leave a Reply