Google Page Speed Service: velocizza il tuo sito con Google!

Google Page Speed Service

Poche ore fa, Ram Ramani ha annunciato la nascita di Page Speed Service, un nuovo servizio di Google che promette di velocizzare automaticamente il caricamento delle pagine di un sito web.

Cos’è Page Speed Service?

Potrebbe essere definito come il CDN di Google: il servizio prende le pagine del server, le “riscrive” in modo ottimizzato, e quindi le consegna all’utente finale attraverso i vari server di Google sparsi per il mondo. In altre parole, Page Speed Service è un proxy, una cache che migliora le prestazioni del tuo sito web, togliendo carico di lavoro al tuo server per spostarlo sui server di Google: un po’ come fa da tempo CloudFlare.

Quanta velocità potrei guadagnare grazie a Page Speed Service?

Alcuni test dicono dal 27% al 62%. Per toccare con mano quanto può guadagnare il tuo sito, vai su http://www.webpagetest.org/compare e lancia un test inserendo l’URL dei tuo sito web. Dopo qualche minuto di attesa, otterrai una tabella con i risultati e pure un video che mostra la diversa velocità di caricamento fra la pagina originale e quella ottimizzata.

Tecnicamente, come si usa Page Speed Service?

Prima di tutto devi cercare di entrare a far parte dei pochi fortunati che potranno accedere al servizio, compilando questo form. Se e quando verrai accettato, dovrai semplicemente puntare il DNS CNAME del tuo dominio verso ghs.google.com

Page Speed Service ha un costo?

Per i pochi che riusciranno ad entrare nella prima fase di test, non ci sono costi. A breve dovrebbero comunque essere pubblicati ulteriori dettagli insieme ai prezzi ufficiali, prezzi che Google ha definito “competitive“.

Concludendo

L’ossessione di Google per la velocità, prosegue. Sono anni che ne parlo su questo blog, e ora pare che Google abbia scelto la via più drastica per aiutare i webmaster a migliorare le prestazioni dei siti web, spostando il lavoro di miglioramento delle performance direttamente sui suoi server.

E con l’illusione di un miglior posizionamento immagino saranno in molti a sottoscrivere, ovviamente pagando, il Page Speed Service di Google.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:

24 Comments

  1. Roberto 29 Luglio 2011
  2. Luca Marocchi 29 Luglio 2011
  3. Luca Bove 29 Luglio 2011
  4. Tagliaerbe 29 Luglio 2011
  5. Giovanni 29 Luglio 2011
  6. Matteo 29 Luglio 2011
  7. alex 29 Luglio 2011
  8. primopremio.net 29 Luglio 2011
  9. Roberto 29 Luglio 2011
  10. Lorenzo 29 Luglio 2011
  11. Gig 29 Luglio 2011
  12. Maximilian 29 Luglio 2011
  13. Matteo 29 Luglio 2011
  14. stefan marton 29 Luglio 2011
  15. Enrico Altavilla 30 Luglio 2011
  16. Marco Loguercio 30 Luglio 2011
  17. Mik 30 Luglio 2011
  18. Mik 30 Luglio 2011
  19. Maximilian 31 Luglio 2011
  20. FoodForum 26 Agosto 2011
  21. ondiz 20 Novembre 2011
  22. recenso - Recensioni à Go Go 7 Aprile 2012
  23. Simona 22 Febbraio 2013
  24. WpSEO 6 Marzo 2014

Leave a Reply