Apple dovrebbe comprare MySpace

Il traffico di MySpace

Si dice che MySpace sia in cerca di acquirenti, per una cifra non inferiore a 100 milioni di dollari.

Pagato 580 milioni da News Corp. nel 2005, MySpace è da tempo un social network in caduta libera: non macina soldi, taglia dipendenti e filiali e perde utenti a vista d’occhio (basta guardare l’immagine qui sopra).

Ma c’è una grossa azienda che, a mio parere, potrebbe trarre alcuni vantaggi dall’acquisire MySpace: sto parlando di Apple.

Come ipotizzato anche da Jonah Stein parecchio tempo fa, ci sono diversi punti interessanti in un ipotetico accordo fra Apple e MySpace:

1. News Corp. non è messa molto bene, e la vendita di MySpace potrebbe aiutare a fare un po’ di cassa (nel 2009 si parlava addirittura di 2,5 miliardi di dollari (!), ora i tempi son cambiati, e parecchio…)

2. Apple ha una liquidità impressionante, e cresce di trimestre in trimestre. Non ci sono sul mercato altri acquisti sinergici o interessanti per Apple, azienda che francamente non ha mai fatto grosse acquisizioni nel corso della sua storia.

3. MySpace ha perso lustro e ha un disperato bisogno di riprendere quota (se non vuole schiantarsi a brevissimo).

4. L’integrazione con iTunes creerebbe un enorme valore, e renderebbe rilevanti tutti i contenuti musicali, i dati sui fan e i commenti degli utenti, oltre a generare revenue collegando i titoli dei brani a iTunes.

5. Si dice da tempo che Apple voglia diventare un player nel campo del media streaming (e probabilmente manca pochissimo al lancio della versione cloud di iTunes). MySpace ha buone connessioni con Hollywood, e se pensiamo anche al futuro di Apple TV il tutto avrebbe molto senso.

6. Apple è noto per design pulito e l’interfaccia utente intuitiva mentre MySpace… beh, potrebbe giovarne di sicuro 🙂 .

7. MySpace ha investito parecchio in ambito geolocalizzazione, e quindi potrebbe essere una buona base per trovare alcune sinergie con la tecnologia GPS che si trova dentro l’iPhone.

8. MySpace, anche se perde ogni giorno utenti, è un sito ancor oggi ben trafficato. Convertire i visitatori di iTunes in traffico web con questa enorme “user base” potrebbe consentire a MySpace di (tornare a) competere con altre piattaforme social, e a Apple di rimediare al flop di Ping.

Ha senso?

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

11 Comments

  1. Simone 29 Aprile 2011
  2. jscm 29 Aprile 2011
  3. IceMat89 29 Aprile 2011
  4. Emiliano 29 Aprile 2011
  5. Mik 29 Aprile 2011
  6. Ferla Daniele 29 Aprile 2011
  7. Marco Togni 29 Aprile 2011
  8. Max 29 Aprile 2011
  9. YouON 29 Aprile 2011
  10. IceMat89 29 Aprile 2011
  11. Luca Bonardo 29 Aprile 2011

Leave a Reply