Vedere e analizzare le statistiche dei video dei concorrenti su YouTube

Statistiche di YouTube

Quanti di voi, come me, conoscono YouTube Insight ma non si erano accorti che YouTube fornisce le stesse informazioni per qualsiasi altro video (anche non vostro)?

Nota: l’utente che ha caricato il video ha la possibilità di disabilitare la visualizzazione al pubblico delle statistiche. Quindi, non tutti i video di YouTube hanno le statistiche visibili, anche se finora non ho trovato video con la visualizzazione delle statistiche disattivato.

Per vederle è semplice e non serve essere loggati.
Andate nella pagina in cui è presente il video e cliccate sopra il numero che indica le visualizzazioni totali. A questo punto vi troverete un’espansione di dati, suddivisa in visite totali, interazioni, link al video, pubblico e premi.

Se non conoscete YouTube Insight, leggete il paragrafo seguente in cui spiego come interpretare i dati, altrimenti saltate alla lettura di quello successivo, in cui fornisco alcuni spunti su come analizzare le statistiche e definire una propria strategia video.

Interpretare i dati statistici

Visualizzazioni Totali
Questa sezione mostra il numero totale di visualizzazioni che il video ha ricevuto dal momento della pubblicazione. Interessante vedere la crescita nel tempo e la segnalazione degli eventi, attraverso le lettere dell’alfabeto, che hanno portato ad un maggior traffico al video.

Voti, Commenti, Preferiti
Questa sezione vi mostra l’interazione degli utenti suddivisa in voti, commenti, preferenze.
Come sapete più interazioni (commenti, voti, preferenze) ci sono e più il video viene visto. Il fattore interazione è uno dei fattori più importanti per la visibilità di un video su YouTube.

Link
Questa è la parte più interessante, in quanto fornisce dati che ci possono essere utili per valutare una nostra strategia video. In questa sezione vi vengono mostrate le fonti di accesso al video: in quali siti sono stati incorporati, quali sono i video correlati che hanno portato traffico, con quali parole chiave gli utenti hanno raggiunto il video attraverso una ricerca su Google e YouTube.

Pubblico
In questa sezione viene mostrata la composizione demografica degli utenti che hanno visualizzato il video: sesso, età e localizzazione. Queste informazioni sono di aiuto per confermare il proprio target o eventualmente per considerarne di nuovo, soltanto valutando il pubblico dei video dei concorrenti.

Riconoscimenti
Questa parte mostra eventuali riconoscimenti, segnalazioni ricevute da Youtube, quali “Più visti”, “Più commentati” che ti danno una maggiore visibilità all’interno del social network. Infatti alcuni video vengono segnalati direttamente in home page o all’interno della categoria in cui il video è inserito. Ovviamente i riconoscimenti si ottengono grazie alle interazioni degli utenti.

Valutare le statistiche dei video concorrenti

Ci sono diversi modi di analizzare le statistiche dei video della concorrenza e usarle a nostro vantaggio, fondamentalmente dipende dal tipo di informazione di cui abbiamo bisogno.
Premettendo che il successo di un video è determinato dalla qualità del suo contenuto, dall’ottimizzazione dei testi (ottimizzazione SEO) e dall’interazione degli utenti, possiamo comunque utilizzare le statistiche per comprenderne aspetti aggiuntivi.

Da dove arrivano le visite? Analizzate i siti che hanno incorporato il video: sono blog o siti del settore in cui puoi inserire anche il tuo? Essere ripresi su altri siti significa ricevere traffico e migliorare la propria visibilità nei motori di ricerca. Inoltre, valutate le parole chiave usate dagli utenti per le ricerche e traetene spunto per ottimizzare i testi dei vostri video.

Cosa dicono gli utenti nei commenti? Leggetevi i commenti lasciati dagli utenti, potreste individuare cose da evitare o da replicare nel vostro video. O eventualmente nuove idee.

Come è composto il pubblico? Attraverso l’analisi demografica del pubblico può emergere un segmento di utenti che non avevate considerato.
Inoltre analizzando la loro localizzazione potreste decidere di creare dei sottotitoli o video in lingua.

Ipotizzando quindi di dover creare un canale dedicato agli esercizi di Yoga, individuo il canale leader su YouTube e analizzo i loro video.

Esempio di statistiche di YouTube

Quanti e quali video hanno? Quali sono i video più visitati? Quelli più visitati sono anche i più commentati? Gli utenti (attraverso voti e commenti) hanno valutato utili i video? Ci sono esercizi più “richiesti” di altri? Nei commenti vengono suggeriti video di esercizi non presenti su YouTube? Come sono cresciute le visualizzazioni del video e quali sono stati i fattori di incremento? Si possono contattare i siti che incorporano tali video e chiedere la pubblicazione dei nostri? Quali sono le parole chiave con cui i video si sono posizionati? Quali altri video propone Google, per quelle parole chiave, c’è spazio anche per i nostri?

Avete altri suggerimenti? Voi come usereste questi dati?

Questo post è ispirato e a tratti liberamente tradotto da un post di CJ Bruce.

Autore: Lara Vedovato, SEO e Social Media Specialist di Bizen, per il TagliaBlog.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

Tags:

4 Comments

  1. Blog Al Top 13 Settembre 2010
  2. Il Creattivo 13 Settembre 2010
  3. io 7 Novembre 2010
  4. ivan 19 Aprile 2014

Leave a Reply