Facebook sostituisce Google come fonte di traffico

Social vs Search

Fino a oggi il paradigma per un sito di successo era: crei un sito graficamente carino, inserisci buoni contenuti e attraverso un lavoro di posizionamento su parole chiave specifiche ricevi molto traffico. Oggi tutto questo è morto, o almeno sta molto diminuendo, al punto che la fonte di traffico principale per un sito può non essere più il caro vecchio Google ma il suo principale avversario, Facebook.

Il web è infatti iniziato con le directory, si è evoluto con i motori di ricerca e oggi stiamo aspettando di vedere dove stiamo andando: i social media potrebbero essere il futuro, anche nella search, e per l’Italia Facebook la fa senza dubbio da padrone.

Molti di voi potrebbero dirmi: “si però oggi è Google a portare il 90% del traffico, Facebook è una cosa giusto per esserci, una pagina fan per un blog e per far vedere quanto sei bravo e quanti fan hai”. Io vi dico di no, Facebook può diventare la vostra prima fonte di traffico come è successo a me!

Dopo SEO, nicchie e contenuti, il nuovo must è Social, nicchie e contenuti: infatti la sera di presentazione dell’iPad della Apple quasi per gioco ho aperto una pagina su Facebook su questo nuovo prodotto di Steve Jobs. Nel giro di pochi minuti i fan hanno cominciato a crescere e in 3 settimane abbiamo raggiunto più di 3.700 Fan, non moltissimi ma molto interessati, posizionandoci come il più grosso gruppo Italiano su questo prodotto.

Senza essermene reso conto mi sono ritrovato tra le mani uno strumento di traffico incredibile, ogni link che condividevo sulla pagina portava dai 100 ai 300 visitatori ad articolo. Così, quasi per scherzo, ho creato un piccolo blog che ogni giorno segnalava articoli e news su questo prodotto: ogni giorno il blog viene visitato da più di 300 utenti unici, naturalmente senza esistere su Google!

Con questa mini-case-history vorrei spronare tutti coloro che ogni giorno creano piccoli blog, sempre uguali, a non pensare che basta un piccolo sito ben posizionato per ottenere grandi risultati: a volte, senza troppa fatica, potete ottenere molto più traffico, molto più interessato e di cui sapete già nome e cognome!

Oggi Google = traffico, ma domani? Che la battaglia sui motori di ricerca si stia spostando su un campo completamente nuovo, dove il search è morto e il social vive?

P.S.: Una piccola nota, i link da Facebook non valgono per indicizzare un sito nuovo. Infatti, pur ricevendo moltissimi link da questa pagina – molto popolare a una settimana dalla creazione – il sito non era su Google, i link sono stati letti dopo più di una settimana ma non sono bastati per entrare nell’indice, per il quale sono serviti un po’ di backlink da siti web: Yahoo addirittura non li ha ancora rilevati!

Autore: Davide Dattoli, per il TagliaBlog.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

35 Comments

  1. Marco Salvadori 17 Febbraio 2010
  2. Max 17 Febbraio 2010
  3. Chameleon Copywriter 17 Febbraio 2010
  4. Lorenzo 17 Febbraio 2010
  5. Andrea 17 Febbraio 2010
  6. Carmelo Molfetta 17 Febbraio 2010
  7. GpsNews.it 17 Febbraio 2010
  8. Matteo Mucchetti 17 Febbraio 2010
  9. businessplan_it 17 Febbraio 2010
  10. Fabio 17 Febbraio 2010
  11. Yuri 17 Febbraio 2010
  12. Mik 17 Febbraio 2010
  13. GpsNews.it 17 Febbraio 2010
  14. Sir Vester 17 Febbraio 2010
  15. Antonio Consoli 17 Febbraio 2010
  16. Mik 17 Febbraio 2010
  17. GpsNews.it 17 Febbraio 2010
  18. Mik 17 Febbraio 2010
  19. Antonio Consoli 17 Febbraio 2010
  20. GpsNews.it 17 Febbraio 2010
  21. Chameleon Copywriter 17 Febbraio 2010
  22. Mik 17 Febbraio 2010
  23. Antonio 17 Febbraio 2010
  24. Federico 17 Febbraio 2010
  25. Federico 17 Febbraio 2010
  26. Mik 17 Febbraio 2010
  27. Simone 18 Febbraio 2010
  28. GpsNews.it 18 Febbraio 2010
  29. Enrico 18 Febbraio 2010
  30. Davide Dattoli 18 Febbraio 2010
  31. Enrico 18 Febbraio 2010
  32. Michele 19 Febbraio 2010
  33. Sèvero 20 Febbraio 2010
  34. francesco 20 Febbraio 2010
  35. Alessio 22 Febbraio 2010

Leave a Reply