I principi del Blogging: le 3 C

Le 3 C del Blogging

Vedo spesso, in giro per il web, molti articoli riguardanti i vari aspetti del blogging: “Scrivere un titolo efficace“, “Creare un articolo d’effetto” e quant’altro.
Ma secondo il mio parere è inutile raccogliere tutte queste informazioni tralasciando i principi madre del Blogging, che nella loro semplicità e scontatezza sono molto spesso omessi anche dai blogger più autorevoli nel settore.

A mio modo di vedere il blogging “l’arte di fare blog”, potrebbe riassumersi con le tre “C”.

1. Creare
2. Comunicare
3. Collezionare (Raccogliere)

1. Creare: è scontato dire che se non si crea un qualcosa, non esisti e se non esisti non si puoi comunicare a nessuno le tue idee, come allo stesso modo non potrai collezionare o raccogliere nessun risultato.
L’errore che molto spesso fanno i blogger, è quello di pensare, che solo la creazione dei contenuti basti gia per passare al punto 2 (la comunicazione). Ma a chi comunichi senza prima aver creato una tua rete di relazioni?

Bada bene, creare una rete di connessioni e relazioni con altri utenti, non significa solo intrattenere conversazioni senza “senso” con altri utenti, rimarresti lo stesso uno dei tanti blogger anonimi che prolificano sul web. Creare relazioni, vuol dire soprattutto creare un brand, un marchio o qualunque cosa che vi identifichi in modo univoco sulla grande rete. Fatto questo, potrete passare finalmente alla seconda fase, quella della comunicazione vera e propria.

2. Comunicare: sembra strano, ma molti blogger, anche i più prolifici e di qualità, non hanno successo sul web. Perchè?
Semplice, è completamente inutile creare anche ottimi contenuti e tenerli rinchiusi nella cantina della vostra casa, all’interno del vostro amato pc e del vostro blog anonimo.

Se si è passati al punto 2 seguendo il famoso filo logico delle 3 “C”, siete pronti a sfruttare le relazioni che con tanto “sudore” avete costruito, adesso è arrivato il momento di dividere con gli altri le vostre idee e i vostri articoli. La cosa è molto semplice, basta affidarsi alle tante reti sociali sparse su internet (Twitter, Facebook).

Attenzione, la comunicazione può essere la migliore arma per il vostro successo, ma può essere anche a doppio taglio, ritorcendosi contro e distruggendo anche anni e anni di duro lavoro e di fama acquisita fino a quel momento. La gente ama le persone di successo e anche i “newbie” dalle grandi idee, ma odia i millantatori e i falsi “guru”.

3. Collezionare (raccogliere): dopo tanto duro lavoro, siete passati all’ultima e terza fase del processo cardine del blogging, siete finalmente pronti a raccogliere i risultati della vostra attività. Risultati intesi non solo come “reddito”, che può diventare fattore importante e di sprono per il continuo della tua attività di blogger, ma possono essere, (e guai se non fosse) anche la raccolta di commenti, suggerimenti e riconoscimenti, ricevuti dalla community di utenti che seguono i tuoi lavori. Questo è un aspetto importante, che può aiutarti a migliorare il tuo lavoro e i tuoi risultati, così da raccoglierne di nuovi e più importanti.

Ricorda:

* Inutile sperare in risultati senza creare nulla;
* Senza la creazione, non c’è nulla da comunicare;
* Comunicare bene, significa attrarre migliori risultati.

Con il Blogging, il processo delle 3 “C” è un cerchio completo. Non si può scegliere cosa fare prima o meglio. E’ necessario fare tutto, nel miglior modo possibile. Dall’inizio alla fine.

Autore: AltroSeo (per il TagliaBlog).

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

17 Comments

  1. Andrea 20 Novembre 2009
  2. Vittore Fotografo 20 Novembre 2009
  3. Chameleon Copywriter 20 Novembre 2009
  4. kawakumi 20 Novembre 2009
  5. Gae79 20 Novembre 2009
  6. AltroSeo 20 Novembre 2009
  7. Lorenzo 20 Novembre 2009
  8. fcoraz 20 Novembre 2009
  9. Trovare clienti 21 Novembre 2009
  10. yuri 21 Novembre 2009
  11. TJBOSS 21 Novembre 2009
  12. AltroSeo 21 Novembre 2009
  13. Pietro - Community blogger 22 Novembre 2009
  14. yuri 22 Novembre 2009
  15. Christian 23 Novembre 2009
  16. Mauro Meli 23 Novembre 2009
  17. Workpress 24 Novembre 2009

Leave a Reply