Stato della Blogosfera, edizione 2009

Technorati - State of the Blogosphere 2009

Per l’edizione 2009 di State of the Blogosphere quelli di Technorati hanno intervistato la bellezza di 2.900 blogger e 20 problogger. Hanno indagato sull’uso dei brand nella blogosfera, sulla monetizzazione, e si sono spinti anche nel mondo del micro-blogging (e quindi di Twitter).

Eccoti un sunto del meglio della ricerca, tradotto in italiano:

Chi sono i blogger?

Segmentazione della Blogosfera

Hobbyists: bloggano per divertimento, non guadagnano (e solo la metà di questi pensa di guadagnare un domani), bloggano espressamente per se stessi (76%).

Part-Timers: bloggano per arrotondare (non lo considerano un lavoro a tempo pieno), per condividere le loro competenze (75%), per attrarre nuovi clienti per la loro attività (72%).

Self-Employed: bloggano a tempo pieno per la loro azienda, il loro blog è la loro azienda (nel 22% dei casi), hanno una azienda e bloggano sul loro business (70%), bloggano per più di 40 ore la settimana (10%).

Corporate: bloggano a tempo pieno per una azienda, per condividere le loro competenze (nel 70% dei casi), per attrarre nuovi clienti per l’attività per la quale lavorano (53%).

E i Problogger?

– 2/3 sono uomini
– nel 60% dei casi hanno fra i 18 e i 44 anni
– sono mediamente più ricchi e colti del resto della popolazione (e di chi blogga per hobby): la metà di questi guadagna infatti più di 75.000 dollari all’anno e 1 su 3 più di 100.000
– 2 su 3 bloggano da più di 2 anni
– gestiscono una media di 4 blog a testa
– per il 17% di questi il blogging è la loro primaria fonte di reddito (questa davvero non l’ho capita… perchè dichiararsi professional blogger se poi si fa altro per portarsi a casa uno stipendio?)

I Problogger e il rapporto con i media

– il 40% ha lavorato in uno dei media tradizionali (40% nelle riviste, 28% nei quotidiani, 27% nelle radio)
– il 27% lavora attualmente in un media tradizionale
– il 73% concorda sul fatto che i blog vengono oggi presi maggiormente sul serio
– il 60% crede che la maggior parte delle persone prenderà news e informazioni dai blog nei prossimi 5 anni (il 36% lo fa già ora, e il 40% crede che i quotidiani non sopravviveranno al prossimo decennio)

Blogger & Twitter

– il 73% dei blogger utilizza Twitter (rispetto al 14% della popolazione); nel 2008 solo il 41% del blogger faceva uso di Twitter
– per tutti i blogger, il primo utilizzo di Twitter è quello di promuovere il proprio blog (gli altri usi sono: promuovere la propria attività (73%), condividere link interessanti (67%), capire di cosa discutono gli utenti (63%), interagire con i lettori (60%))
– c’è minore interesse nell’interagire con i politici o le celebrità

Tempo & Risorse spese a bloggare

– il 24-32% dei problogger spende più di 10 ore la settimana a bloggare, il 10% più di 40 ore
– i problogger investono 7 volte di più nei loro blog
– i top 500 generano più di 300 post al mese
– i top 5000 generano più di 100 post al mese

Monetizzazione e Revenue

I Problogger monetizzano con questi mezzi:

– 40%: display ads (nel 2008 la percentuale era del 28%… segno che i banner tirano ancora? 🙂 )
– 39%: search ads
– 36%: link di affiliazione
– 8%: post pagati

Il 17% dichiara che il blogging è la prima fonte di reddito.

I Brand e la Blogosfera

Il 70% di tutti i blogger blogga sui brand! (e la percentuale sale all’80% per i Part-Timers & Self-Employed)

Brands and the Blogosphere

Programmi per il futuro

Professional Plans for the Future

I Consigli dei Problogger

Il consiglio principale: SII APPASSIONATO (penso sia traducibile meglio con METTICI PASSIONE).

Altri 5 preziosi consigli:

“Se non blogghi su ciò che ami, probabilmente non arriverai ad avere successo, non importa ciò che fai.” Michael Arrington, TechCrunch

“Se è la tua passione, allora hai la chiave.” Arianna Huffington, The Huffington Post

“Abbi pazienza. Non esiste nulla che può arricchirti rapidamente. Ci vorranno un paio d’anni per capire se quello che stai facendo è qualcosa di grande o meno.” Duncan Riley, The Inquisitr

“Scrivi, scrivi e scrivi ancora!” Simon Mackie, Web Worker Daily

“Se conosci ciò che vuoi, il blogging può fare per te. Ma hai bisogno di volere qualcosa che va al di là del blogging. Utilizza il tuo blog per capire chi sei, cosa sei bravo a fare e chi sono le migliori persone con le quali entrare in contatto.” Penelope Trunk, Brazen Careerist

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

10 Comments

  1. ------ >>>>> Francesco Martino 20 Ottobre 2009
  2. Guadagno Online 20 Ottobre 2009
  3. Roberto XSM 20 Ottobre 2009
  4. Lorenzo 20 Ottobre 2009
  5. ------- >>>>>> Francesco Martino 20 Ottobre 2009
  6. Roberto XSM 20 Ottobre 2009
  7. Tagliaerbe 20 Ottobre 2009
  8. Vittore 21 Ottobre 2009
  9. ------ >>>>> Francesco Martino 21 Ottobre 2009
  10. Alb3rt1 31 Ottobre 2009

Leave a Reply