Come deve essere il tuo prossimo titolo

Esempi di titoli

Immagina di passare in rassegna il tuo feed reader, mentre sorseggi un caffè pensando alla giornata piena di impegni che ti aspetta.

Hai da fare una presentazione, un pranzo di lavoro, un meeting e una telefonata. Hai promesso a tua moglie di prendere un pollo arrosto per la cena e c’è un nuovo DVD che vuoi comprare sulla strada di casa.

Ad un tratto, scorrendo la lista dei feed, noti 5 titoli:

  1. I passeggeri di un aereo sopravvivono ad un brusco atterraggio.
  2. Diminuisce il sesso fra gli adolescenti. Sollievo fra i genitori.
  3. Ecco come una cassiera ha fermato un treno con le sole mani nude.
  4. Vacanze sotto i riflettori: Tahiti.
  5. NHL riceve un premio per l’eccellenza.

Su quale di questi titoli cliccheresti?

Se sei come la maggior parte delle persone, sul terzo – quello sul treno – che è quello che colpisce subito. Potresti chiederti come si sono svolti i fatti, o come la donna è riuscita a fermare il treno. Probabilmente la storia ti incuriosisce.

Potresti anche leggerla.

E se lo fai, è perchè chi ha scritto quel titolo è riuscito nell’intento. Perchè questo è lo scopo di un buon titolo – catturare l’attenzione di qualcuno e fargli leggere l’articolo. Vuole farti conoscere i fatti. Vuole renderti abbastanza curioso e interessato da costringerti a continuare.

E la notizia sul sesso adolescenziale non lo fa.

Vuoi mettere il treno fermato a mani nude? è una cosa incredibile. Come è successo? Cosa è successo? Chi lo ha fatto? E perchè? Ha avuto paura? Ha salvato qualche vita?

C’è una promessa in questo titolo. La promessa di qualcosa di buono.

Sappiamo di trovarci davanti ad una grande storia. Abbiamo il sospetto che potremmo imparare anche noi a fermare un treno con le nostre mani. Sappiamo che ci sentiremo più divertiti, più informati, più intelligenti o comunque migliori in qualcosa dopo aver letto il pezzo.

Anche NHL che riceve un premio è una storia. Anche quella dei genitori che si sentono più sollevati. E quella delle persone sull’aereo? Hanno avuto una esperienza che probabilmente non dimenticheranno mai.

Ma in questi titoli non c’è una promessa. Ci sono solo dei fatti. E, peggio ancora, solo dal titolo puoi già capire tutta la storia. Non devi leggere altro per capire cosa è accaduto. Nulla che ti possa tentare. Nulla che possa attrarre la tua attenzione. Hai già tutto ciò di cui hai bisogno.

I titoli che annoiano sono un errore. Non portano a leggere oltre, non hanno benefici nemmeno dal punto di vista dell’intrattenimento.

Ma quello sul treno… ci fa scoprire un segreto! Sapere come fermare un treno potrebbe esserci utile un giorno. E sicuramente potrebbe attrarre un pò di attenzione quando lo racconteremo alla prossima festa. “Ehi, io so come fermare un treno a mani nude!” Abbiamo uno scoop, qualcosa che può impressionare i nostri colleghi. “Hai sentito parlare della cassiera? Quella che ha fermato il treno?”

Se vuoi che la gente continui a leggere, allora hai bisogno di promettergli qualcosa in cambio. Non dar loro tutto subito. Incuriosiscigli con i tuoi titoli. I titoli dovrebbero tentare il lettore, come un’esca irresistibile.

Acchiappa i lettori con una promessa, e quindi termina la partita con i tuoi contenuti.

Fonte: The Single Most Important Thing Your Headline Must Do.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

15 Comments

  1. FlashWebSolutions.net 2 Settembre 2009
  2. Pietro 2 Settembre 2009
  3. pecciola 2 Settembre 2009
  4. Alessandro Giagnoli 2 Settembre 2009
  5. giacomo 2 Settembre 2009
  6. Andrea - Navigarweb 2 Settembre 2009
  7. Daniele 2 Settembre 2009
  8. Mareforzanove 2 Settembre 2009
  9. Matteo 2 Settembre 2009
  10. markingegno 2 Settembre 2009
  11. Fabio Malamocco 2 Settembre 2009
  12. Stefano Bagnara 2 Settembre 2009
  13. andreanur 2 Settembre 2009
  14. Leonardo 7 Settembre 2009
  15. Leo 15 Settembre 2009

Leave a Reply