Quando il banner funziona ancora: un caso reale

Esempio di ottimo banner :-)

Un caso reale di come un banner possa portare un buon ritorno dell’investimento.
La breve storia di come una collaborazione abbia portato vantaggi ad entrambi.

Come nasce una proficua collaborazione tra blogger

Conosco Davide virtualmente ormai da qualche anno, da quando ha scelto tempo fa di cambiare piattaforma da Blogger a WordPress.

Davide mi chiese se ero disponibile a creare un logo adatto al suo progetto correlato e modificare il tema gratuito che avevamo scelto insieme applicando piccole modifiche ai colori e poco altro.

In cambio di questo mio lavoro per il TagliaBlog, Davide mi offrì la possibilità di inserire un piccolo banner nella sidebar insieme ad altri sponsor e affiliati.

Da questa nostra collaborazione vennero pubblicati alcuni guest post sul Taglia, offrendo inoltre un mio E-Book dedicato proprio al successo del redesign del blog.

Il nostro primo obiettivo era quello di far conoscere meglio Blographik grazie al banner, ma anche di riuscire a trovare eventuali clienti dopo aver consultato e capito la mia figura professionale di blog designer.

Fin’ora le statistiche di Blographik concordano con il nostro principale obiettivo di rendere noto il mio progetto.
Infatti, da almeno un anno o anche più, il blog di Davide è tra i principali siti di riferimento tra le sorgenti di traffico, ed è un dato costante nel tempo.

Dal tempo di permanenza medio sul blog, dalla bassa percentuale della frequenza di rimbalzo e dalle pagine visitate provenienti dai dati correlati al TagliaBlog, è innegabile che i lettori di Davide siano anche molto interessanti agli argomenti trattati su Blographik.

Lo scopo più ambito era però quello di riuscire a trovare clienti, grazie al banner presente ormai da più di un anno.

Sinceramente su questo punto io stesso ero un po’ scettico, in quanto il TagliaBlog è focalizzato su argomenti che invece Blographik tratta in maniera minore (SEO e web marketing su tutti).

Un giorno vengo contattato da una giovane web marketer che aveva scoperto Blographik proprio grazie a questo famoso bannerino ;-).
Mi seguiva già da un po’ di tempo, e mi chiese maggiori informazioni in merito alla mia figura professionale.

Da quel giorno dopo alcuni preventivi, è nata una buona collaborazione che continua tutt’ora (che ha in cantiere anche altri lavori).

Fin’ora sono stati avviati e terminati 2 progetti (più nello specifico un blog aziendale ed un CMS), che mi hanno fruttato qualche migliaio di euro in pochi mesi.

Da questa mia breve storia cosa ne possiamo dedurre…

I banner funzionano ancora se correlati a progetti di qualità

Dall’esperienza personale sul mio piccolo network di blog, ho scoperto mio malgrado che i banner sono poco efficaci (sia se si tratta di affiliazioni che di vendita di spazi a pagamento), come giustamente afferma Paolo Moro, il miglior esperto di affiliazioni in Italia.

Se però:

  • questi banner sono correlati agli argomenti del blog (alla fine sul Taglia si parla molto di blogging e simili 😉 );
  • il progetto che viene linkato è di qualità e viene curato come un figlio o come estensione del proprio corpo 😉 ;
  • attraverso il blog si dimostrano le proprie competenze grazie alla qualità dei post pubblicati…

…i risultati potrebbero essere sorprendenti, come inaspettatamente è accaduto anche a me 😉

Ora non sono più scettico come qualche mese fa!

Inoltre la credibilità di Davide nel suo settore è innegabile, e se viene consigliato un determinato sito o blog da consultare, i lettori saranno invogliati a scoprire il progetto, in quanto hanno fiducia nei suggerimenti di un top blogger italiano.

Spero che questa mia esperienza possa essere di aiuto ad altri professionisti della rete, e che si intuisca da questo guest post, che esistono ancora dei metodi per far funzionare economicamente un banner.

Se vuoi approfondire l’argomento, possiamo discuterne nei commenti qui sotto 😉

Autore: Mirko D’Isidoro – Blog Designer e Blogger Professionista di Blographik.it

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

11 Comments

  1. ----- >>>>>> Francesco Martino 15 Luglio 2009
  2. Stuart D 15 Luglio 2009
  3. pdellov 15 Luglio 2009
  4. Magino85 15 Luglio 2009
  5. Omar Tringali 15 Luglio 2009
  6. Mirko D'Isidoro 15 Luglio 2009
  7. Mirko D'Isidoro 15 Luglio 2009
  8. Omar Tringali 15 Luglio 2009
  9. Mirko D'Isidoro 15 Luglio 2009
  10. Omar Tringali 15 Luglio 2009
  11. dsom 28 Luglio 2009

Leave a Reply