Italia.it: non ci siamo

Il vecchio e il nuovo logo di Italia.it

Il rinato Italia.it non mi convince.

Nonostante online non abbia ancora letto critiche troppo feroci (che invece seguirono, e abbondanti, il primo lancio del portale), ho trovato Italia.it molto al di sotto delle aspettative. Evitando di andare troppo nel tecnico (non ne sarei capace) e premettendo che non ho avuto modo di sviscerare in dettaglio tutte le sezioni del sito, ecco alcune cose che mi hanno negativamente colpito durante i primi minuti di navigazione:

Troppa animazione in Home Page
L’immagine sulla testata e quella appena sotto il “Benvenuto” cambiano automaticamente ad intervalli di pochissimi secondi. Essendo entrambe above the fold, e quindi in posizioni molto evidenti, generano un discreto effetto “Albero di Natale”.

Troppe immagini
A parte le 2 animazioni già citate, sono presenti altre 12 immagini, 8 loghi e pure 5 bandierine: un filino troppo, specialmente per chi si connette ancora in dial-up.

Troppi font
Un pò grossi, un pò piccoli, un pò in grassetto, un pò in corsivo: ne ho contati almeno 5 sulla Home Page. E quelle intestazioni tutte in maiuscolo non mi piacciono.

E’ copiato
Questo è Italia.it:

Italia.it

E questo Spain.info:

Spain.info

Noti qualche somiglianza? 🙂

Manca il cinese
E’ un dettaglio, mi dirai. E invece ricordo molto bene che l’idea del portalone in cinese era l’orgoglio della vecchia versione…

E’ un raccoglitore di link
Solo per citare le prime 4 voci del Menu:

  1. Mappe punta su http://mappe.visual-italy.it/ (che è powered by PagineGialle.it)
  2. Cerca Italia punta su http://search.visual-italy.it/search.php?l=it e dice che Il motore di ricerca e la selezione dei siti sono stati realizzati da Seat Pagine Gialle e Telecom Design
  3. Organizza il tuo viaggio è una pagina lunghissima piena zeppa di link esterni: a compagnie aree, marittime, ferrovie, autobus…
  4. Meteo punta a http://www.meteoam.it/modules.php?name=previsioneTempoAWI&giorni=1&cartina=italia (servizio fornito dall’Aeronautica Militare)

Embeddare un pò meglio le risorse esterne non era proprio possibile? O meglio ancora mantenere tutti contenuti all’interno dello stesso dominio?

Non è SEO friendly
A parte l’immane lentezza (solo in parte scusabile per il numero di accessi che il sito sta ricevendo in queste ultime ore), in diversi han notato una scarsa quantità di contenuti, i title identici (Italia.it su tutte le pagine), l’assenza delle description e un uso degli header tag errato.

Conclusioni
Ma a causa del mio eccessivo buonismo, mi sento di dare ad Italia.it ancora una possibilità. La scusante, come evidenziato nella terza slide della presentazione qui sotto,


Italia.it – Il portale ufficiale del turismo italiano

potrebbe essere quella dei tempi stretti. Leggo infatti che la progettazione e la realizzazione del nuovo Portale nazionale del turismo è ufficialmente iniziata a Giugno, e che entro l’anno (vedi slide 33) verranno aggiunte parecchie nuove feature (incluso un marketplace B2B/B2C e un social network).

Simpatica l’idea (che probabilmente NON piacerà a chi già gestisce portali che “aggregano” strutture alberghiere) di offrire la possibilità a tutte le strutture ricettive di ottenere una pagina personalizzata (del tipo www.italia.it/nomehotel) all’interno del portalone (vedi slide n.24): già immagino la rincorsa a URL del tipo www.italia.it/hotel-roma 😀

Chiudo tornando sul discorso del rapporto fra Italia.it e la SEO. Nella slide 30 si legge infatti che fra gli obiettivi delle azioni di e-marketing c’è quello di “essere fortemente visibili nei motori di ricerca attraverso l’ottimizzazione del posizionamento (SEO) per apparire nei primi posti delle pagine dei motori”: speriamo solo non esca al primo posto su Google per “merda”, come accadde 2 anni fa.

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

58 Comments

  1. vik 20 Luglio 2009
  2. Giorgio Taverniti 20 Luglio 2009
  3. ilmioguadagno 20 Luglio 2009
  4. Alka 20 Luglio 2009
  5. Pino 20 Luglio 2009
  6. cavone.com 20 Luglio 2009
  7. Franco 20 Luglio 2009
  8. Tagliaerbe 2 - la vendetta 20 Luglio 2009
  9. Stefano Bagnara 20 Luglio 2009
  10. Martino 20 Luglio 2009
  11. Stefano Bagnara 20 Luglio 2009
  12. Indiana 20 Luglio 2009
  13. claudiaonweb 20 Luglio 2009
  14. Barra 20 Luglio 2009
  15. Marc 20 Luglio 2009
  16. Barra 20 Luglio 2009
  17. Stefano Bagnara 20 Luglio 2009
  18. Barra 20 Luglio 2009
  19. Adriano Cotella 21 Luglio 2009
  20. Barra 21 Luglio 2009
  21. Barra 21 Luglio 2009
  22. Energoconomo 21 Luglio 2009
  23. Stefano Bagnara 21 Luglio 2009
  24. Barra 21 Luglio 2009
  25. Stefano Bagnara 21 Luglio 2009
  26. Barra 21 Luglio 2009
  27. Stefano Bagnara 21 Luglio 2009
  28. Passione Maglie 22 Luglio 2009
  29. andreanur 22 Luglio 2009
  30. Andrea Moro 22 Luglio 2009
  31. Mik 23 Luglio 2009
  32. Barra 23 Luglio 2009
  33. Andrea Moro 23 Luglio 2009
  34. Barra 23 Luglio 2009
  35. Andrea Moro 23 Luglio 2009
  36. Mik 24 Luglio 2009
  37. Andrea Moro 24 Luglio 2009
  38. indiana 24 Luglio 2009
  39. Andrea Moro 24 Luglio 2009
  40. Mik 24 Luglio 2009
  41. Barra 24 Luglio 2009
  42. Adriano Cotella 24 Luglio 2009
  43. Andrea Moro 24 Luglio 2009
  44. Barra 24 Luglio 2009
  45. Adriano Cotella 24 Luglio 2009
  46. indiana 24 Luglio 2009
  47. Mik 24 Luglio 2009
  48. ienabellamy 30 Luglio 2009
  49. Barra 30 Luglio 2009
  50. ienabellamy 30 Luglio 2009
  51. Barra 30 Luglio 2009
  52. Andrea Moro 30 Luglio 2009
  53. Stefano Bagnara 30 Luglio 2009
  54. Barra 30 Luglio 2009
  55. Stefano Bagnara 30 Luglio 2009
  56. Marco Dal Pozzo 18 Agosto 2009
  57. Tagliaerbe 18 Agosto 2009
  58. Bruno 29 Ottobre 2010

Leave a Reply