Lettori del Feed a quota 2.000!

2.000 FeedBurner Reader!

Con un anticipo di oltre 8 mesi rispetto alle mie più rosee previsioni, ho raggiunto (e superato) la settimana scorsa i 2.000 FeedBurner reader.

Tenuto conto che il superamento di “quota 1.000” risale a fine agosto 2008, non posso che essere sorpreso (e ovviamente felice 🙂 ) di come in così pochi mesi il numero degli iscritti al feed sia più che raddoppiato, senza utilizzare trucchi o modifiche sostanziali nella strategia di posting.

Com’è stato dunque possibile?

A parte i “soliti” consigli (ovvero: sii costante e originale, poni la massima attenzione alla qualità dei post, offri il feed completo anzichè parziale), aggiungerei almeno 2 motivazioni:

La “nicchia allargata”
Se il numero dei lettori del tuo feed è inchiodato da tempo, ci sono da valutare tre possibilità:

  1. è un problema di contenuti: scrivi poco, male, sei scontato, non sai essere interessante. I lettori hanno un tempo limitato, e nessuno vuole mettere nel suo feed reader un blog inutile o l’ennesima fonte di notizie duplicate.
  2. non sei conosciuto: anche se sei un pò orso (come il sottoscritto), devi comunque fare in modo di uscire dalla tana e participare alle community che trattano dell’argomento del quale sei appassionato e competente. Fai interventi utili, aiuta gli altri, e inizierai pian piano a farti apprezzare e seguire.
    Se il problema non è uno di questi due, molto probabilmente:
  3. è un problema di nicchia. Penso che non avrei mai raggiunto i 2.000 iscritti al feed parlando solo di SEO. E nemmeno discutendo solo di advertising. E probabilmente nemmeno scrivendo articoli solo sul web marketing. Ma mixando (più o meno sapientemente) tutti questi argomenti, ci sono riuscito.
    Scegli dunque un focus principale, e allargalo agli argomenti limitrofi, verificando costantemente la risposta dei lettori verso ogni nuovo tema trattato: se un argomento non fa presa, eliminalo. Se raccoglie consensi, coltivalo.

Non solo miei articoli…
…ma anche interviste, e guest post.
Penso infatti che il lettore tipo, per quanto affezionato all’autore del blog, abbia bisogno di un certo “movimento”: ecco perchè ritengo che parte del continuo e costante incremento dei lettori sia dovuto allo spazio dato ai vari punti di vista e ai “tagli editoriali” diversi, pur mantenendo fede al concetto di “blog monoautore”.

Ed ora si riparte: prossimo obiettivo, quota 3.000 (e se sei fra i pochi ancora non iscritti al “TagliaFeed“, sei ancora in tempo per farlo 😉 ).

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

18 Comments

  1. KaranSjet 6 Maggio 2009
  2. pdellov 6 Maggio 2009
  3. vik 6 Maggio 2009
  4. dio 6 Maggio 2009
  5. chissenefrega 6 Maggio 2009
  6. Alberto 6 Maggio 2009
  7. kawakumi 6 Maggio 2009
  8. Alessandro Cosimetti - Blog in Azienda 6 Maggio 2009
  9. Alessandro Cosimetti - Blog in Azienda 6 Maggio 2009
  10. Super_Seo 6 Maggio 2009
  11. Drewes 12 Maggio 2009
  12. Tagliaerbe 12 Maggio 2009
  13. Drewes 12 Maggio 2009
  14. Tagliaerbe 13 Maggio 2009
  15. Drewes 13 Maggio 2009
  16. KDeP 26 Novembre 2009
  17. Tagliaerbe 26 Novembre 2009
  18. KDeP 27 Novembre 2009

Leave a Reply