Google e il limite dei 100 link per pagina

Limite massimo: 100 link

Le Istruzioni per i Webmaster di Google riportano da sempre queste frasette:

“Limita a un numero ragionevole (meno di 100) i link a una determinata pagina.”
e
“Offri agli utenti una mappa del sito con link che puntano alle sezioni più importanti. Se la mappa del sito contiene più di 100 link, suddividila in pagine distinte.”

La domanda che in molti si pongono, è dunque quella se per Google esista un limite invalicabile di 100 link per pagina, o se sia solamente un consiglio di massima. E qualche giorno fa, è arrivato un autorevole chiarimento

Il limite dei 100 kilobyte

Il motivo che ha portato a scrivere quelle raccomandazioni è molto semplice: originariamente, Google riusciva ad indicizzare solo i primi 100 kilobyte di una pagina web.

Qual’è il legame fra kilobyte e link? in Google hanno pensato che una pagina con più di 100 link doveva essere molto lunga, probabilmente più lunga di 100 kilobyte, e quindi il rischio era quello di non poterla indicizzare nella sua interezza.

La “user experience”

Sebbene Google abbia ormai superato tale limite, c’è ancora un buon motivo per raccomandare di non superare i 100 link per pagina: il motivo è la user experience.

Una pagina piena zeppa di link può sembrare buona per chi l’ha scritta, ma probabilmente offre una bad experience all’utente finale.

100 link = spam?

Google non considera automaticamente come spam una pagina con più di 100 link. O almeno non sempre. 100 link sono una raccomandazione inclusa sotto le Istruzioni su struttura e contenuti di Google, che identifica come spam cose come il testo nascosto, le doorway, le pagine che installano malware, etc.

Le pagine più di 100 link sono dunque spammose? Si, se sono piene zeppe di link nascosti o di parole chiave. Ma non sono automaticamente taggate come spam da Google.

Riepilogando

Se si crea una pagina con più di 100 link, Google potrebbe decidere di non seguire o indicizzare tutti quei collegamenti. E comunque con una pagina di quel genere si distribuisce il PageRank su un eccessivo numero di link, riservandone ad ogni pagina una minuscola porzione. Gli utenti solitamente non amano pagine troppo piene di link, quindi prima di metterli chiedi a te stesso qual’è lo scopo di quella pagina, e se è funzionale alla user experience dell’utente.

Concludendo

Un recente studio sul numero di link contenuti nella home page di alcuni top website, ha portato a questo interessante risultato: 98 siti = 36.128 link = 369 link medi per sito. Non credo sia necessario aggiungere altro 🙂

UPDATE: il 27 Aprile 2014, all’interno del Google Webmaster Central forum, John Mueller (Webmaster Trends Analyst di Google) ha dichiarato che “non c’è un limite al numero di link sulle tue pagine, e ciò non influenza il modo in cui compare il tuo sito nei risultati delle ricerche.”

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

14 Comments

  1. Stefano Piotto 13 Marzo 2009
  2. mister.jinx 13 Marzo 2009
  3. Ottantotto 13 Marzo 2009
  4. camu 13 Marzo 2009
  5. camu 13 Marzo 2009
  6. Silvia Santangelo 13 Marzo 2009
  7. ------------ >>>>>>>> Francesco Martino 15 Marzo 2009
  8. camu 15 Marzo 2009
  9. ------------ >>>>>>>> Francesco Martino 15 Marzo 2009
  10. camu 15 Marzo 2009
  11. ------------ >>>>>>>> Francesco Martino 16 Marzo 2009
  12. Alb3rt1 18 Marzo 2009
  13. Lory 21 Ottobre 2013
  14. Tagliaerbe 25 Novembre 2013

Leave a Reply