Google diminuisce l’importanza dell’anchor text?

Anchor Text

L’anchor text (o àncora) è una parte del posizionamento.

Un parte di enorme importanza, almeno secondo quanto riportavano i Search Engine Ranking Factor V2 di SEOmoz nell’aprile 2007 (Anchor Text of Inbound Link risulta infatti al secondo posto fra i Top 10 Positive Factors).

Ma forse, oggi, non è più così.
Cosa è cambiato?

Secondo alcuni, Google avrebbe diminuito l’importanza di tale parametro nel corso delle ultime settimane.

Uno dei primi a parlarne è stato Patrick Altoft di BlogStorm (traduco la maggior parte del suo articolo, in quanto ci ho trovato diversi spunti interessanti).

“Un buon numero di query che tengo d’occhio ha subito delle variazioni di recente e diversi siti ben piazzati sono scesi giù di parecchie posizioni.” dice Patrick in questo suo post.
“Questa non sembra essere una penalizzazione, ma una modifica l’algoritmo.”

Altoft ha notato che “le modifiche non sembrano aver influenzato le principali query di tipo “commerciale”, ma sono visibili quando si cercano alcuni nomi di persona.”

E cita proprio il suo caso: “per la parola chiave “patrick”, il mio blog (blogstorm.co.uk) risultava in 5° posizione; questa settimana è invece scivolato al 35° posto.
I siti sopra di me hanno una migliore ottimizzazione on-site per questa keyword, ma precedentemente erano bastati pochi buoni link col l’anchor text “patrick” per posizionare bene BlogStorm.”

Perchè Google avrebbe fatto questa modifica?

Secondo Patrick “l’àncora è il più grande difetto dell’algoritmo di Google. Google vuole mostrare i siti più rilevanti e con maggior trust in cima alle SERP, ma l’anchor text non ha relazione col trust nella maggior parte delle query”.

E fa un esempio: “se un sito ha 5 milioni di link con l’àncora “prestiti”, non significa che sia il migliore per quella chiave.
Ci sono 2 tipologie di posizionamenti: la prima è quella di chi è ben piazzato grazie al TrustRank dei link in ingresso (link provenienti da siti e blog di qualità), la seconda è quella di chi si posiziona bene grazie a migliaia di paid link con la keyword nell’anchor text.
Nessuno linka in modo naturale un sito commerciale inserendo (ad esempio) “prestiti” o “assicurazione auto” nell’àncora: lo linka col nome del sito.
E se comunque il tuo sito si chiama “assicurazioni-auto-ultraeconomiche.com” e tutti gli anchor text che ricevi sono del tipo “assicurazioni auto ultraeconomiche”, non significa che devi posizionarti benissimo per quella chiave.”

Conclusioni

“Penso che il trust dovrebbe giocare un ruolo di maggior importanza rispetto all’anchor text, che fino ad ora è stao di gran lunga la più grave lacuna dell’algoritmo di Google.” conclude Patrick Altoft.

“Se l’anchor text non è più così importante” (si chiede Adulu su Digital Point, commentando il post in questione), “cos’è importante ora?”

La tematizzazione (mi verrebbe da rispondere, a caldo).

E secondo te? 🙂

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

12 Comments

  1. SEO in Abruzzo 27 Agosto 2008
  2. DAG 27 Agosto 2008
  3. FabioG3 27 Agosto 2008
  4. Tagliaerbe 27 Agosto 2008
  5. DAG 27 Agosto 2008
  6. Tagliaerbe 27 Agosto 2008
  7. Esperto Seo 27 Agosto 2008
  8. Marco Bove 27 Agosto 2008
  9. www.romasuper.com 28 Agosto 2008
  10. DAG 28 Agosto 2008
  11. Alex 2 Marzo 2009
  12. siti internet di qualità roma 4 Ottobre 2010

Leave a Reply