Pagheresti per leggere un post?

Un PREMIUM POST powered by ZONG

Il classico modello di monetizzazione di un blog è (quasi) sempre basato sulla pubblicità.
Il tipico blogger (soprattutto se italiano) si iscrive a Google AdSense, inserisce un pò di annunci contestuali e insiemi di link, e inizia da quel momento a sperare che qualcuno ci clicchi sopra.
Sono ben pochi coloro che hanno provato a testare alternative ad AdSense; ancora meno quelli che provano a vendere pubblicità direttamente.
In ogni caso, sto parlando comunque di banner, di annunci pubblicitari: nulla di particolarmente innovativo o interessante (visto che l’idea esiste più o meno da una dozzina d’anni… se ti ricordi il nome LinkExchange, alza la mano! 🙂 ).
Ma ecco che qualcuno si è inventato qualcosa di (a suo dire) rivoluzionario.

Sto parlando del PREMIUM POST di 1938 Media.
In poche parole, l’unica cosa del post che puoi vedere gratuitamente è il suo titolo: se vuoi leggerne il contenuto, devi “sbloccarlo” tramite un micropagamento da effettuare via SMS, con il quale riceverai un codice (valido per 7 giorni) per accedere al post completo.
Il costo? 99 centesimi (come spiega Loren Feldman in questo video):




Mi vengono subito in mente 3 domande:

  • quale utente comprerebbe un contenuto a scatola chiusa (senza poterne leggere almeno un abstract)?
  • il valore di un singolo post può davvero essere vicino a quello di un intero quotidiano?
  • i micropagamenti via SMS possono essere un valido sistema per veicolare questo tipo di contenuti?

P.S.: ora che ci penso, ho visto anni fa qualcosa di simile applicato alla vendita di loghi e suonerie, specialmente su siti esteri…

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

11 Comments

  1. Giorgio 21 Maggio 2008
  2. Alessia 21 Maggio 2008
  3. SEO in Abruzzo 21 Maggio 2008
  4. Mirko D'Isidoro 21 Maggio 2008
  5. Marco Cattaneo 21 Maggio 2008
  6. Mik 21 Maggio 2008
  7. espertoseo 21 Maggio 2008
  8. Albert Antonini Mangia 21 Maggio 2008
  9. Fabio Sutto 22 Maggio 2008
  10. markingegno 22 Maggio 2008
  11. Paolo 22 Maggio 2008

Leave a Reply