Friend Connect: il MyBlogLog di Google

Google Friend Connect

Il titolo di questo post l’ho scritto di getto, subito dopo aver letto il comunicato stampa che annunciava l’imminente lancio di Google Friend Connect.
In realtà, approfondendo un pò meglio la cosa, sembrerebbe che Friend Connect abbia un “respiro” molto più ampio di MyBlogLog: l’ho capito guardando questo video di Mussie Shore, Product Manager del nuovo servizio di Google




nel quale si intravedono alcune interessanti funzionalità di Friend Connect; vediamole insieme.

Sociale

Google Friend Connect sembra avere molte più social feature dei suoi simili.
GFC ha infatti il suo bel members gadget (simile a MyBlogLog o BlogCatalog), ma anche un comments gadget (con rating annesso) ed un picture-sharing gadget.
Insomma, Friend Connect NON è un singolo widget da installare nella barra del proprio blog, ma una serie di social gadget (Google parla addirittura di dozen), più o meno personalizzabili, che aggiungono al proprio sito parecchie funzionalità sociali.

Trasversale

E’ possibile fare il sign-in in Friend Connect col proprio Google account, ma anche con l’account di Yahoo!, tramite AIM o OpenID.
Una volta connessi, è possibile invitare amici presenti in Facebook, Orkut, GTalk, hi5 e Plaxo.
In pratica, enne possibilità di sign-in, mescolate all’opportunità di poter calamitare utenti da enne social site: una miscela esplosiva.

Integrata

Grazie a Friend Connect, Google potrà incrementare a dismisura il numero di informazioni in suo possesso, aggiungendo ai “freddi contenuti” una moltitudine di dati relativi a chi, come, quando e quanto questi contenuti li usa ed andando, in ultima analisi, ad incrociarli con gli algoritmi del motore di ricerca.
Immagino, ad esempio, che il numero dei commenti (e, soprattutto, quello delle stelline) del comments gadget possa essere considerato ai fini del posizionamento della pagina nelle SERP.
Oppure che un blog con un enorme numero di utenti presenti all’interno del suo members gadget abbia agli occhi di Google un trust maggiore rispetto ad uno con pochissimi utenti.
Pensi sia uno scenario improbabile?

Conclusioni

Il titolone Grow traffic when friends connect on your site sul sito ufficiale di Google Friend Connect sembra davvero messo ad arte per spingere al sign-up webmaster, blogger e SEO.
Ovviamente ci sono cascato pure io e mi sono iscritto all’istante, ma trattandosi di una closed beta (o meglio preview release, come la chiama Google) non ho ancora ricevuto la conferma di attivazione: solo quando vedrai comparire un bubbolo simile a questo

Ecco come si presenta il gadget di Google Friend Connect

nella spalla di destra del TagliaBlog, potrai finalmente entrare a far parte del mio Google Friend Connect… ti aspetto! 🙂

Prova GRATIS SEMrush, il miglior tool per fare SEO/SEM!

6 Comments

  1. Matteo 15 Maggio 2008
  2. Falsomagro 15 Maggio 2008
  3. Tuttovolume 2 Dicembre 2008
  4. Tagliaerbe 2 Dicembre 2008
  5. Tuttovolume 2 Dicembre 2008
  6. Tagliaerbe 4 Dicembre 2008

Leave a Reply